Home Prima Pagina Dalla parte dei minori, venerdì 18 convegno a Sulmona

Dalla parte dei minori, venerdì 18 convegno a Sulmona

Scritto da redazione

Ascoltare, proteggere, tutelare i minori vittime di abuso

Sulmona, 14 novembre  In corrispondenza della Giornata Europea per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l’abuso sessuale e della II Giornata di Preghiera per le vittime e i sopravvissuti agli abusi istituita dalla CEI, il 18 Novembre p.v. il Servizio Diocesano per la Tutela dei Minori e delle persone vulnerabili della Diocesi di Sulmona-Valva, in collaborazione con il Servizio Territoriale di Neuropsichiatria Infantile di Sulmona (AQ) del Dipartimento di Salute Mentale della ASL 1 L’Aquila- Avezzano- Sulmona, realizzerà un convegno sul tema “Dalla parte dei minori. Ascoltare, proteggere, tutelare i minori vittime di abuso”. Il convegno rappresenta un importante momento di formazione e di confronto su un ambito particolarmente complesso della tutela dei minori dal maltrattamento e dall’abuso sessuale, nonché di sensibilizzazione della responsabilità educativa e protettiva che la famiglia in primis, la scuola e la comunità hanno nei confronti dei bambini e degli adolescenti. L’intera comunità in cui il minore vive e cresce è “educante” nella misura in cui ascolta i bisogni dei più piccoli, protegge, creando spazi a misura di bambino e formando gli adulti che svolgono l’importante funzione dell’educare, e tutela attraverso la predisposizione di buone prassi tra i servizi sociali, sanitari e del Terzo Settore.

Il convegno del 18 Novembre p.v. dunque si pone come un importante confronto territoriale nell’avvio di una rete interistituzionale che metta al centro la tutela dei minori, come esplicitamente richiesto dalle numerose leggi europee, italiane e regionali, nonché fermamente voluto da Papa Francesco e sottolineato nelle Linee Guida per la tutela dei Minori e delle persone vulnerabili (2019). Come da programma allegato, al convegno interverrano Don Gianluca Marchetti (Dottore di Diritto Canonico, membro del Consiglio di Presidenza del Servizio Nazionale Tutela Minori, Cancelliere della Curia di Bergamo e Direttore del Servizio Diocesano Tutela Minori di Bergamo), la Dott.ssa Tatiana D’Ambrogio (Neuropsichiatra Infantile presso il Servizio Territoriale di Neuropsichiatria Infantile di Sulmona del Dipartimento di Salute Mentale della ASL 1 L’Aquila- Avezzano- Sulmona) e la Dott.ssa Arianna Sirolli (Psicologa-psicoterapeuta del Servizio Territoriale di Neuropsichiatria Infantile di Sulmona del Dipartimento di Salute Mentale della ASL 1 L’Aquila- Avezzano- Sulmona). A seguire verrà avviata una Tavola Rotonda sul tema “Lavoro di rete e tutela dei minori. Le buone prassi interistituzionali”, coordinata dalla Dott.ssa Lucia Colalancia, Referente Diocesana per la tutela dei minori. 

Riteniamo opportuno e particolarmente importante la possibilità di partecipare e di confrontarsi nella comunità educante, soprattutto in questo periodo così complesso che richiede di unire intenti e buone prassi che mettano al centro i reali bisogni dei minori. Consapevoli della responsabilità etica nei confronti dei piccoli e degli indifesi della nostra comunità, in particolare nell’ambito della tutela dei minori da ogni forma di abuso, Viaspettiamo e Vi ringraziamo fin da ora per l’eventuale partecipazione al convegno.

Leggi anche

Lascia un commento