Home Politica Regionali: Verrecchia (Fdi) su sondaggio elezioni e la crisi della sinistra

Regionali: Verrecchia (Fdi) su sondaggio elezioni e la crisi della sinistra

Scritto da redazione
Massimo Verrecchia (Fdi)

Sulmona, 20 gennaio– “Un sondaggio che mette a nudo la triste realtà della sinistra abruzzese: una coalizione in crisi con un candidato poco percepito dagli stessi esponenti di partito, figurarsi dall’elettorato”. E’ il commento del capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Massimo Verrecchia, ai dati relativi al sondaggio commissionato da FdI.

 “Dati che parlano chiaro – afferma – che attestano Fratelli d’Italia come primo partito in Abruzzo e confermano il desiderio degli abruzzesi  di proseguire la strada intrapresa con Marsilio alla guida della Regione. Alle chiacchiere e alle distorte informazioni, anche sui trend elettorali, che il Pd e il centrosinistra continueranno a diffondere, siamo ben abituati e lo sono evidentemente anche gli abruzzesi che, in passato, hanno pagato cara la fiducia accordatagli. Siamo consapevoli di avere una grande forza: aver piantato radici solide, assolvendo i nostri doveri con responsabilità e rispettando sempre gli impegni assunti”, conclude Verrecchia. 

Leggi anche

4 Commentii

Lorenzo Vernarelli 20 Gennaio 2024 - 14:30

Scusate vorrei chiedere a Voi del Corriere Peligno, ma se il sindaggio è stato commissionato da Fdi, pagato da Fdi, diffuso dai propri trombettieri di cosa avrebbe dovuto parlare se non far ingoiare alla gente banalità a cui solamente gli addetti ai lavori possono far finta di credere. Spiegatelo al consigliere Verrecchia

Reply
Raffaele 20 Gennaio 2024 - 14:31

Per la verità se si va in giro si percepiscono tante cose gli abruzzesi pensano

Reply
Piaxxa XX 20 Gennaio 2024 - 14:32

Per favore ridateci la DC almeno erano persone che non parlavano a vanvera e tutti sapevano che l’Abruzzo non è bagnato da tre mari

Reply
Giorgio 20 Gennaio 2024 - 14:36

Ci saremmo aspettati un sondaggio sul pensiero degli abruzzesi sul lavoro svolto dal Presidente Marsilio in questi cinque anni.Ci sarebbe piaciuto leggere il giudizio degli abruzzesi sulla sanità, trasporti, risorse assegnate ai vari territori, occupazione. Cinque anni fa D’Alfonso presento alla vigilia del voto un rapporto ben documentato sul lavoro svolto sui progetti approvati,sulle risorse assegnate alle varie zone. Di Marsilio non conosciamo nulla Perché?

Reply

Lascia un commento