Martedi, 19 marzo 2019

Turismo: bando da 11 milioni a sostegno delle imprese del settore


2018/12/11 15:130 comments

 Sulmona,11 dicembre– Ammonta ad 11 milioni di euro il fondo messo a disposizione delle imprese turistiche abruzzesi, attraverso il rifinanziamento della legge 77 del 2000, che prevede interventi a sostegno delle aziende che operano nel settore. Lo hanno roferito stamani a Pescara l’Assessore abruzzese alle politiche del turismo Giorgio D’Ignazio ed il Presidente della Fira (la finanziaria regionale) “Non si tratta  del classico bando a sportello – ha ribadito D’Ignazio – ma di una iniziativa che intende premiare la progettualità delle imprese. E’ imperniato su tre punti fondamentali come l’adeguamento antisismico, che mira a rendere sicure le nostre strutture turistiche, l’efficientamento energetico, cui si ispira la firma che abbiamo apposto, primi in Italia, sul contratto ‘plastic free’, e l’abbattimento delle barriere architettoniche”.

Destinatari degli interventi sono gli alberghi con almeno 7 camere, le residenze turistiche alberghiere con almeno 7 unità abitative, gli alberghi diffusi, i campeggi e i villaggi turistici, le case per ferie, le residenze di campagna (così come definite dalla legge regionale 75 del 1995), gli ostelli della gioventù, i rifugi montani ed escursionistici e gli stabilimenti balneari.  Obiettivo del piano è accompagnare gli investimenti finalizzati all’aumento degli standard di qualità e riguardano la riduzione del rischio sismico delle strutture; la sostenibilità ambientale, con l’utilizzo di tecnologie per l’efficientamento energetico e la riduzione dei consumi; l’accessibilità per i turisti con disabilità motorie e sensoriali; il riutilizzo del patrimonio edilizio esistente; la diffusione della cultura della qualità, con l’acquisizione di marchi di qualità riconosciuti a livello internazionale. Il bando scadrà il prossimo 16 febbraio 2019. (h. 15,00)

Leave a Reply


Trackbacks