Politica

Tribunali minori: Bianchi “E’ tempo ora di onorare gli impegni per Sulmona”

L’ex Consigliere comunale da sempre in prima linea per le grandi questioni che interessano la città suona la sveglia alla politica locale sopratutto dopo le tante promesse sventolate durante la campagna elettorale per le amministrative. Buono il recente incontro tra il Governatore della Regione,il Presidente degli Ordini professionali e sindaci delle quattro città  abruzzesi. Ma bisogna fare di piu’.

Sulmona,23 novembre-” Dopo le passerelle politiche della scorsa campagna elettorale delle amministrative di Sulmona durante la quale ogni esponente parlamentare e di governo PD, 5 Stelle, Lega e Forza Italia si affrettava ad assicurare l’interessamento e la risoluzione per la vertenza della geografia giudiziaria, apprendiamo con soddisfazione dell’esito della riunione di ieri tra i Consigli dell’Ordine degli Avvocati e Sindaci della proficua sintesi del Presidente di Regione Abruzzo Marco Marsilio di proseguire nell’azione salvaguardia degli uffici giudiziari facendola uscire dallo stallo parlamentare con la decisione di portarla in prima persona nell’ambito ministeriale alla diretta presenza del Ministro Cartabia al fine di rimuovere i blocchi governativi. Un’azione che ho personalmente perorato ed auspicato da tempo in ogni assemblea specie dopo la bocciatura reiterata degli emendamenti di proroga.Lo scrive oggi in una nota  l’ex Consigliere comunale  Elisabetta BianchiDirezione Sulmona

Auspichiamo che l’accordo negoziato livello ministeriale– conclude-  possa vedere la luce quale antefatto necessario per ridisegnare autenticamente la geografia giudiziaria nel territorio regionale adeguandola ai sistemi di collegamento viari e ferroviari in un territorio orograficamente aspro per affrontare poi, risolvendola, la disparità di trattamento tra aree interne e costiere con la grande contraddizione dell’eccessiva prossimità tra gli uffici giudiziari di Chieti e Pescara“.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.