Mercoledi, 18 luglio 2018

Terremoto: su vicenda sospensione tasse anche Rifondazione in piazza


2018/04/15 09:270 comments
logo Rifondazione comunista   L’Aquila, 15 aprile- Il Partito della Rifondazione Comunista Sinistra Europea –  Federazione di L’Aquila aderisce e sostiene la protesta e la manifestazione contro la restituzione delle tasse sospese nel post terremoto a carico delle imprese e delle attività produttive del territorio del cratere. Si tratta di un provvedimento scellerato e irresponsabile che rischia di mettere definitivamente in ginocchio un tessuto economico e sociale già duramente colpito dal sisma e dalla lenta fase della ricostituzione. È una richiesta assurda, figlia del famigerato patto di bilancio europeo denominato TRATTATO SULLA STABILITÀ meglio conosciuto come FISCAL COMPACT, approvato dalla maggioranza dei paesi europei, fra cui l’Italia, ed entrato in vigore il 1 gennaio 2013.
È una pretesa incomprensibile che colpisce un territorio fragile che faticosamente cerca di rialzarsi fra mille difficoltà economiche e sociali. Rifondazione Comunista si oppose duramente all’approvazione di quel trattato e oggi sostiene la giusta protesta di un intero territorio che ancora una volta è danneggiato e penalizzato da scelte politiche calate dall’alto. (h.9,00)

Leave a Reply


Trackbacks