Economia

Sulmona: Cogesa rinnova il parco mezzi

Sulmona, 29 novembre-  Sono arrivati a fine novembre 48 nuovi mezzi che andranno a rinnovare la flotta Cogesa. I camion fanno parte della gara full rent, aggiudicata con delibera numero 154 del 6 agosto scorso, dopo una procedura di gara europea. L’appalto è stato assegnato ad un Raggruppamento temporaneo di imprese (Rti) costituito da Omnitec e Rls Trasporti per un importo a base d’asta di 7 milioni e 308mila euro per 6 anni, aggiudicato a 6 milioni e 900mila euro.

I primi 20 mezzi saranno consegnati entro il 30 novembre e gli altri 28 entro il 31 dicembre, altri 4 invece saranno dati in disponibilità come offerta migliorativa alla gara.

In totale sono 59 i mezzi a noleggio nuovi di fabbrica che Cogesa impiegherà sul territorio gestito, a cui ne vanno aggiunti 56 di proprietà che percorrono 2.500 chilometri quadrati, distribuiti sui 65 Comuni soci delle province dell’Aquila e Pescara, molti dei quali in montagna, per un bacino di 70mila utenti.

“Il full rent ha concesso un notevole risparmio di costi – spiega l’amministratore unico di Cogesa SpA, Vincenzo Margiotta – pari a circa 80mila euro l’anno e quasi 500mila euro nei sei anni dell’appalto. Dovendo, infatti, acquistare lo stesso numero di mezzi avremmo dovuto spendere circa 3 milioni di euro, esponendo la società ad un mutuo con relativi interessi bancari, a cui avremmo dovuto aggiungere i costi per bollo, assicurazione, cambio pneumatici e manutenzione, oltre a quelli del personale impiegato a gestire queste pratiche”.

La formula del noleggio affidata ad un unico fornitore, inoltre, agevolerà la gestione del singolo contratto e risolverà una volta per tutte il fermo dei mezzi in caso di guasti o avarie, risparmiando tempi, costi e disservizi all’utenza, finora sempre gestiti ricorrendo a sostituzioni e a cambi di giri e turni in tempo reale.(h 17,30)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.