Venerdi, 10 novembre 2017

Sulmona: venerdì conferenza su “D’Annunzio e Ovidio”


2017/11/08 13:090 comments

 Sulmona, 8 novembre- d’Annunzio e Ovidio. d’Annunzio come Ovidio, questo il titolo della conferenza che il Professor Pietro Gibellini terrà a Sulmona venerdì 10 novembre alle ore 17:30 presso il Piccolo Teatro di Via Quatrario, nell’ambito della rassegna “L’AltrOvidio. Contributi moderni su tematiche senza tempo” organizzata dall’Associazione ARES “Antonio Pelino con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Sulmona.

Per il quarto appuntamento della rassegna che intende celebrare la modernità del poeta sulmonese partendo da prospettive nuove e “altre”, ARES ha l’onore di ospitare uno dei maggiori studiosi di Gabriele d’Annunzio. Gibellini, infatti, già ordinario di Letteratura italiana presso l’università Ca’ Foscari di Venezia, presiede l’Edizione Nazionale dell’opera di d’Annunzio e ha dedicato allo scrittore abruzzese vari saggi e commenti pubblicati da Mondadori, Garzanti, Rizzoli ed Einaudi, curando tra l’altro l’edizione critica di Alcyone.

L’accostamento d’Annunzio – Ovidio non è affatto ardito in quanto nessun poeta merita più di d’Annunzio il titolo di “moderno Ovidio”. L’opera dannunziana si presta a essere letta come rinnovamento della poliedrica scrittura ovidiana, dalla favolose Metamorfosi ai Fasti, dalla sensuale Ars Amatoria ai nostalgici Tristia, dalle passioni leggendarie delle Heroides a quelle personali degli Amores. Dopo aver rivolto uno sguardo panoramico all’opera di d’Annunzio, il Prof. Gibellini esaminerà i più significativi echi ovidiani nel capolavoro lirico Alcyone, affidando la lettura di versi agli attori Pasquale Di Giannantonio e Sara Di Sciullo di Classe Mista Teatro Musica. Interverranno il Sindaco di Sulmona Annamaria Casini e per ARES “Antonio Pelino” la Vicepresidente Irene D’Orazio.(h. 13,00)

Leave a Reply


Trackbacks