Politica

Sulmona, sarà la Horizon Service a gestire l’Asilo Regina Margherita

Sulmona, 23 agosto– La Cooperativa Horizon Service  di Sulmona, operativa sul territorio da più di venti anni, ha risposto al bando di gara della Azienda di Servizi alla Persona N. 2 della Provincia dell’Aquila arricchendo l’offerta formativa con servizi innovativi per i bambini che si iscriveranno.Infatti, oltre al normale servizio educativo che verrà svolto con operatori professionalmente qualificati, verranno garantiti una serie di servizi innovativi che metteranno al centro i piccoli utenti e il loro percorso di crescita.Lo hanno annunciato oggi in una nota congiunta Il Presidente della ASP 2 L’Aquila  Armando Valeri e  il Presidente della Horizon Service  Gennarino Settevendemie

Le attività educative verranno implementate anche attraverso percorsi individualizzati condivisi con le famiglie degli alunni e seguite da personale specializzato. Il servizio prevede, inoltre, l’attivazione di una sezione Primavera, l’unica riconosciuta dal MIUR presente sul territorio comunale, per i bambini che hanno da 24 a 36 mesi di età ed una sezione di scuola dell’infanzia parificata per i piccoli dai 3 ai 5 anni di età.

La Cooperativa per rispondere alle esigenze della famiglie, qualora vi sarà esplicita richiesta, garantirà la prosecuzione del servizio anche per il periodo estivo. Nei prossimi giorni si terrà un incontro con le famiglie degli alunni già iscritti per condividere la progettazione, raccogliere eventuali suggerimenti e proposte e sarà possibile anche raccogliere nuove iscrizioni per l’anno scolastico 2019-2020. Seguirà una comunicazione specifica dell’evento e i contatti di riferimento per avere aggiornamenti sulle modalità di iscrizione.

 Secondo Il Presidente dell’Asp n. 2,  Valeri, in merito alla co-progettazione della scuola dell’Infanzia Regina Margherita ritiene opportuno precisare che: «L’azienda, operante nel settore del sociale, ha come obiettivo sicuramente quello del risanamento dei conti, ma allo stesso tempo è necessario efficientare i centri gestiti così come avvenuto per la residenza per anziani “Casa Santa”. (h. 14,00)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.