Attualità

Sulmona, sabato assemblea pubblica promossa da “Jamm’Mo”

un’assemblea pubblica territoriale per il rilancio delle aree interne abruzzesi. Obiettivo far partire la ‘vertenza Centro Abruzzo’

 Sulmona, 27 novembre– L’ Associazione “Jamm’ Mò A.P.S.” annuncia per il giorno 30 Novembre la Convocazione di un’Assemblea Generale del Centro Abruzzo presso l’Auditorium del Vescovado per avviare il percorso vertenziale e rilanciare il dibattito sulla necessità di politiche a sostegno della crescita. Saranno presenti in Assemblea numerose Associazioni cittadine che tutti i giorni si battono e lavorano per il bene collettivo e l’affermazione dei diritti. 

Tanti gli argomenti che saranno presentati in assemblea: la Sanità, il Tribunale, il Centro Storico e l’emergenza scuole.  Le nostre proposte, elaborate da professionisti del Settore attraverso un’attività di analisi e studio, saranno discusse con i cittadini ed i soci al fine di arrivare, attraverso il contributo di tutti i partecipanti, ad una proposta complessiva unitaria. 

L’Associazione “Jamm’ Mo’ A.P.S.” ritiene che sia ormai indispensabile, per la sopravvivenza dell’Abruzzo Mediano, costituire una piattaforma programmatica che rilanci la “Vertenza Centro Abruzzo” attraverso una mobilitazione generale. 

Siamo convinti che la situazione attuale del Centro Abruzzo non può essere affrontata con strumenti ordinari, ma con politiche specifiche di contrasto dell’attuale crisi socio economica, tra le più gravose del panorama Nazionale.  Quello in corso di svolgimento, sarà un incontro per chiedere interventi immediati rivolti ad arginare il continuo spopolamento ed impoverimento di risorse umane e materiali, innescato dalla crisi economica e dai progressivi tagli ai servizi pubblici. 

La strada maestra deve essere l’Unità del Centro Abruzzo e la riunificazione delle tante istanze in un unicum supportato da tutte le forze politiche, sociali e di volontariato del territorio. Il nostro territorio, a nostro modesto parere, deve utilizzare lo strumento del confronto, che è alla base di una qualsiasi società dotata di spiccata vitalità e vivacità culturale.  È arrivato il momento di scendere in campo, nessuno può e deve sentirsi escluso!! Diversamente lo scenario continuerà ad essere senza futuro per i nostri giovani. 

Jamm’ Mo’ vuole essere lo strumento di contenimento, resistenza e di proposta per impedire lo sgretolamento di una parte dell’Abruzzo un tempo risorsa e lustro per tutti. 

L.D.M.

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.