Mercoledi, 15 agosto 2018

Sulmona: per il De Nino Morandi si lavora per il nuovo anno scolastico


2018/06/13 14:120 comments

 Sulmona, 13 giugno- Assemblea pubblica  all’interno del Centro Pastorale Diocesano, organizzata dal Comitato De Nino Morandi, trasferito  ormai da tempo a Pratola Peligna. La vicenda oltre ad avere visto un significativo e preoccupante calo di studenti iscritti, realtà che minaccia seriamente la stessa sopravvivenza ed il futuro dell’istituto scolastico, vede anche le attività sulmonesi operanti vicino la sede storica dell’istituto versare in una crisi economica la quale ormai imperversa da molto tempo, causa l’assenza di studenti e il consequenziale moltiplicatore di reddito.

Presenti all’incontro pubblico i professori Franco D’Amico membro del Comitato de Nino Morandi, Pietro Di Paolo, il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso, Biagio Conte il quale in passato è stato studente dell’istituto De Nino Morandi, Monsignor Michele Fusco Vescovo della Diocesi di Sulmona Valva, la Dottoressa Aura Scarsella Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Sulmona, i Consiglieri provinciali  Mauro Tirabassi e Fabio Ranalli i Consiglieri del Comune di Sulmona Elisabetta Bianchi e Roberta Salvati, docenti, cittadini, accomunati tutti sia dal desiderio di non voler mancare, sia dalla speranza che l’Istituto torni a Sulmona. Molti i temi affrontati fra i quali ovviamente il desiderio, la speranza, che l’Istituto torni a  Sulmona o nella sua sede storica, o in alternativa in altra sede Sulmonese. Nel corso dell’assemblea si è dichiarata l’intenzione a che l’istituto per l’anno scolastico 2018 – 2019 torni finalmente e definitivamente nella città di Sulmona. L’istituto De Nino Morandi rappresenta in maniera considerevole la storia della nostra  città. (h. 14,00)

 

Andrea Pantaleo

Leave a Reply


Trackbacks