Attualità

Sulmona ospita The Last Twenty in una delle sue tappe Abruzzo – Molise

 

Sulmona, 18 settembre– Per il sindaco di Sulmona Anna Maria Casini è “Un grande onore per Sulmona ospitare The Last Twenty in una delle sue tappe Abruzzo – Molise. La nostra comunità di provincia insieme ai più poveri per promuovere con i giovani il dialogo intergenerazionale a favore dei 20 Paesi più martoriati del mondo, 17 dei quali Africani”.. Con il Vescovo Michele Fusco, l’ Imam Nader Akkad della Grande Moschea di Roma, Dino Angelaccio Presidente Itria, Francesco Barone, portavoce di Denis Mukwege Nobel per la Pace 2018 e tanti altri ospiti internazionali stidiosi e operatori di pace, una giornata di riflessioni e confronto su temi legati alla possibilità di aiutare gli ultimi con azioni concrete. Testimonianze crude che spesso toccano bambini costretti a uccidere e morire di fame o in guerra.

“La contraddizione di questa epoca è proprio la convivenza tra un mondo fortemente connesso con il diffuso egoismo e individualismo che provoca ancora tante tragedie umanitarie che sembrano tanto lontane ma vi riguardano da vicino. Dunque è dovere di tutti rompere l’indifferenza e riportare al centro i valori di pace e solidarietà per guardare agli ultimi e ai loro bisogni in ogni circostanza, anche nelle nostre comunità, per dare aiuti concreti nei luoghi dove fame e guerra spezzano vite ogni giorno” conclude Casini.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.