Attualità

Sulmona: Maria Ana D’Aprile vince la 52^ edizione della Mascherina D’Argento

 

 

Sulmona, 24 febbraio– La cinquantaduesima edizione della Mascherina D’Argento, evento che come sempre avviene nel teatro comunale Maria Caniglia di Sulmona, si conferma appuntamento  di indubbio interesse legato al carnevale con le sue feste, le sue maschere. Trentanove quest’anno sono stati i bambini che hanno partecipato a questa edizione  edizione che, quest’anno, ha visto l’assenza del suo fondatore il maestro Concezio Barcone, purtroppo recentemente scomparso.

 Ad aggiudicarsi la vittoria finale, l’ambita mascherina d’argento, è stata Maria Ana D’Aprile la quale ha impersonato la fatina reciclina. Il secondo posto è stato assegnato a Riccardo Filippi il quale ha impersonato Napoleone Bonaparte, terzo posto per Federica Celestela quale ha impersonato origani, quarto posto per Marco Centofanti che ha impersonato l’astronauta, quinto per Vittoria la quale è stata Cleopatra, sesto posto per Maria Angelone la quale è stata Lady Oscar e Veronica De Panfilis che ha impersonato no bully, un chiaro messaggio contro il bullismo tema purtroppo attuale, settimo posto infine per Gaia Angelone che ha impersonato crudelia. Tutti i bambini partecipanti sono stati premiati. La serata è stata presentata e condotta da Luca Di Nicola, con la presenza di Beppe Covertini special guests e Alessandro Mancini vincitore del concorso il più bello d’Italia; le coreografia sono state curate da Ada Di Ianni con le ragazze della sua scuola music and dance le quali hanno eseguito numeri di danza.

Non sono mancati numeri di magia con la presenza del mago Foster. Il direttore artistico della mascherina d’argento, Ivan Antonio Giampietro, ha sottolineato la fondamentale importanza dell’evento nel quale protagonisti sono i bambini, che rappresentano il fondamentale futuro. Per la giuria formata da Fiorella Castellano, Alessandra Mancini, Pasquale Di Toro, Andrea D’Aurelio, Tiziana Sarrocco, Beppe Convertini, Manuela Cozzi, e i due vincitori della passata edizione, il compito di valutazione non è stato facile considerate le magnifiche maschere di tutti i bambini partecipanti. Molta l’emozione non solo per i genitori nel vedere i bambini gioiosi e festanti nel prendere parte alla Mascherina D’Argento. Cala il sipario su questo evento della città di Sulmona che, dal millenovecentosessantotto, costituisce uno dei principali appuntamenti del carnevale sulmonese. L’attenzione si sposta ora alla giornata di domani, martedì grasso, a partire dalle ore quindici, con la sfilata dei bambini e ragazzi la quale si snoderà lungo Corso Ovidio per giungere in Piazza Garibaldi; ricordiamo inoltre che, in caso di maltempo, ci si trasferirà al palazzetto dello sport.

Andrea Pantaleo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.