Giovedi, 23 maggio 2019

Sulmona: l’Associazione “Jamme mo” si muove per la Scuola Masciangioli


2019/05/06 21:180 comments

Sulmona,6 maggio– Sulla questione della scuola elementare “Luciana Masciangioli”, chiusa dal 2016, in attesa dei lavori di adeguamento e ristrutturazione, l’Associazione di promozione sociale e culturale “JAMM MO’” si dice vicina a  Rossella Del Monte (figlia della maestra alla quale è dedicata la scuola) e a quel  gruppo di persone fra cui residenti ed ex docenti, che si sono  recati sul posto questa mattina per  accertare le condizioni della struttura e a spronare il Comune a chiudere la trattativa con la ditta che ha chiesto un supplemento di costi dal momento che l’aggiudicazione dell’appalto risale a tre anni fa. Lo fa lanciando una petizione, attraverso la piattaforma “change.org” e diretta al Sindaco di Sulmona  Annamaria Casini e ad  Amedeo D’Eramo  dirigente del 4° settore del Comune di Sulmona.

Chiediamo con forza a tutte le istituzioni di attivarsi col massimo impegno per far partire il prima possibile i lavori di messa in sicurezza della scuola elementare Masciangioli, i cui cancelli sono oramai chiusi da troppo tempo a causa della burocrazia. Non è più possibile, infatti, perdere altro tempo, sia per le insalubri condizioni in cui sono costretti a lavorare i piccoli alunni della scuola primaria, attualmente ospitati nei container presso la caserma Cesare Battisti, sia per il forte deterioramento che ha subito e che continua a subire la struttura, da troppo tempo, ormai, chiusa al pubblico. Chi vuole può dare il proprio contributo collegandosi al seguente link https://www.change.org/p/annamaria-casini-sindaco-di-sulmona-facciamo-partire-subito-i-lavori-alla-scuola-primaria-luciana-masciangioli-di-sulmona

Leave a Reply


Trackbacks