Politica

Sulmona: la bella lezione di Italia Viva

  • quando in politica non si dice sempre No, spesso è necessario dire Ni e  qualche volta anche Si sopratutto se fa bene alla città-

 

Sulmona, 2 marzo -Come insegnano le Sacre Scritture, “c’è un tempo adatto per tutto” ; ci sono sempre fasi e tempi diversificati che presiedono all’agire degli uomini e scandiscono , secondo le rispettive opportunità ed esigenze , il loro comportamento.Ciò può e deve accadere anche in politica, attraverso la definizione di due momenti diversi: quello dello scontro, anche duro, per difendere la bontà delle proprie ragioni, e quello in cui bisogna mettere da parte gli interessi particolari ed operare per il bene comune che siamo chiamati a rappresentare.
La maggioranza è liquefatta e si palesa incapace di governare questa Città. Italia Viva rimane fermamente una forza di opposizione ma, davanti ad un finanziamento di oltre 700 mila euro per lavori straordinari, non si può esitare né indulgere al facile ostruzionismo ma si ha il dovere di agire nell’esclusivo interesse della comunità amministrata.
Per queste ragioni, oggi, in sede di commissione consiliare, il rappresentante di Italia Viva non ha prestato l’ancora di salvataggio alla maggioranza ma si è unicamente preoccupato di tutelare 700 mila euro di opere pubbliche per la Città.Lo scrivono in una nota i Consiglieri comunali di Italia Viva Francesco Perrotta e Fabio Pingue

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.