Domenica, 3 dicembre 2017

Sulmona: impianti sportivi, sette progetti pronti per fine anno


2017/12/02 20:440 comments
  • L’annuncio è arrivato oggi nel corso di una conferenza stampa dall’Assessore Nicola Angelucci. Finalmente dopo anni di attese le strutture sportive della città tornano fra le priorità  nell’agenda dell’Amministrazione comunale.

Sulmona, 2 dicembre- L’assessore Nicola Angelucci, oggi, ha condiviso, in una conferenza stampa, il piano d’intervento sugli impianti sportivi della città che sarà messo in opera e completato quasi totalmente entro la fine dell’anno 2017.

Un importo di 230.000€, originariamente destinato a intervenire sulla “vulnerabilità sismica” e sul “centro storico”, ma che è stato dirottato sul Credito sportivo con mutuo a tasso zero.

Una scelta quasi obbligata, poiché non sarebbe stato possibile eseguire un progetto d’intervento a favore di questi due settori entro la fine dell’anno sia per motivi tecnici sia per mancanza di personale. Pianificata invece l’operazione di ripristino di tutti gli impianti sportivi, azione che deve essere implementata da anni e che finalmente sarà messa in atto dall’amministrazione in carica.

Necessario spiegare che con quest’operazione l’amministrazione, non intende penalizzare gli interventi per la sicurezza del cittadino, si tratta solo di una proroga perché già dall’1 gennaio 2018, ai capitoli di vulnerabilità sismica e centro storico saranno destinati non solo i finanziamenti del 2018 ma anche quelli del 2017 , per un totale rispettivamente di 670mila e 400mila euro. 

Per quanto riguarda gli impianti sportivi sono stati individuati sette lotti funzionali per lavori che interessano l’adeguamento energetico e la manutenzione straordinaria: 26mila euro per ripristinare l’impianto riscaldamento dello Stadio Pallozzi, 39mila euro per quello del Campo da Tennis Incorontata insieme al telo di uno dei campi da tennis, 34mila euro al Mezzetti che avrà un impianto in pozzolana con maggior capacità di assorbimento dell’acqua, 34mila per la pista di atletica dell’Incoronata dove va sistemata la rampa per il salto in lungo, 27mila euro per la palestra pluriuso Serafini dove c’è da sostituire i termo connettori, in termo ventilatori, 12mila euro per il tetto del Palazzetto dello sport, 8mila per contribuire alla manutenzione della vasca della piscina comunale.

Inoltre, 400mila sono destinati a un bando di gara per realizzare il campo sintetico dello stadio Pallozzi. Secondo l’Assessore entro la fine di questo mese, quasi tutti i progetti saranno completati. (h. 20,30)

Manuela Susi

Leave a Reply


Trackbacks