Venerdi, 10 novembre 2017

Sulmona: convegno sulla certezza della pena e la memoria delle vittime de dovere


2017/11/10 15:040 comments

 

 Sulmona, 10 novembre– Convegno di indubbio inteesse al teatro Comunale Maria Caniglia di Sulmona, sul tema “41 Bis efficacia e limiti: certezza della pena e tutela della memoria delle vittime del dovere”.

Presenti Autorità Civili, Militari, Docenti Universitari, Avvocati, Studenti, per una giornata di ricordo anche delle vittime del dovere cadute per difendere i cittadini, la Nazione, i principi espressi ed impliciti sui quali si fonda la Repubblica Italiana, consacrati nella Costituzione Italiana.  Si è parlato anche di diritto penitenziario e del famoso articolo 41 bis, meglio  conosciuto come carcere duro, istituto del diritto penitenziario, . Presente al Convegno di questa mattina anche il

Sottosegretario di Stato al Dicastero di Grazia e Giustizia Cosimo Ferri ( nella foto) il quale ha ribadito l’impegno che la Giustizia sia sempre efficiente e garantita nei confronti dei cittadini, annunciando sia concorsi ed assunzioni nella Magistratura, sia nel Corpo di Polizia Penitenziaria al fine di aumentare l’organico nelle due Istituzioni della Nazione.

La cerimonia odierna è stata preceduta da quella avutasi ieri mattina con la quale si è proceduto ad intitolare la piazzetta antistante la casa di reclusione di Sulmona, dedicandola in ricordo del sacrificio delle vittime del dovere. Sempre ieri, alle ore 15:00, presso la scuola di formazione ed aggiornamento del Corpo di Polizia Penitenziaria, del Personale dell’Amministrazione Penitenziaria di Sulmona, si è dato inizio al primo incontro avente per l’appunto come tema ed argomento il 41 Bis con la sua efficacia e limiti, nonché la questione della certezza della pena argomenti che, come sempre, sono al centro di confronti e conferenze sempre interessanti, le quali destano molta attenzione da parte dell’opinione pubblica, della Società Civile.

 Il tema della giustizia, della certezza della pena, rappresentano alcuni dei pilastri fondamentali sui quali si fonda lo Stato di Diritto. Non sono mancati nella cerimonia odierna momenti di discussione e riflessione sulla articolo 41 Bis, modificato dalla legge 23 giugno 2017 numero 103, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 4 luglio 2017, riguardante le modifiche al codice penale, di procedura penale, all’ordinamento penitenziario, e dalla circolare del Dipartimento della Polizia Penitenziaria numero 3676/6126 del 2 ottobre 2017.

Il Convegno di oggi riguarda sia la Città di Sulmona, sia Molina Aterno, paese dell’Abruzzo Ulteriore insito nella Valle Subequana, alle quali è dedicato il VI Seminario di Criminologia. Giornata di cultura della giurisprudenza, del ricordo delle vittime del dovere, indimenticabili persone le quali hanno dato la vita per gli ideali e valori della Democrazia, Libertà, Legalità, tutela dello Stato Italiano e della Popolazione: Astri rischiaranti l’oscurità, Angeli in Divisa nella quotidiana realtà. Ricordarli tutti è dovere. Desidero rimembrare un celebre, imperituro aforisma di” Calvin Coolidge: “La Nazione che dimentica i Suoi Eroi sarà essa stessa dimenticata”.  (h. 15,00)

Andrea Pantaleo

Leave a Reply


Trackbacks