Corriere Peligno

Sulmona: in attesa dell’Opera Tosca

 Sulmona,9 novembre– Per gli appassionati del Teatro a Sulmona e non solo molta l’attesa, l’emozione, per l’opera di Giacomo Puccini Tosca in programma domenica 12 novembre 2017 (ore 17:30), al Teatro Comunale Maria Caniglia, quale quinto appuntamento della 65^ Stagione Concertistica della Camerata Musicale Sulmonese.

Si registra il quasi tutto esaurito in teatro con il pubblico che s’affretta ad acquistare gli ultimi biglietti rimasti invenduti. L’opera Tosca di Giacomo Puccini appassiona tutti a qualsiasi età rappresentando uno dei più grandi capolavori dell’opera lirica che siano mai stati composti. Il libretto del melodramma è stato scritto da Luigi Illica e Giuseppe Giacosa. Il primo atto si svolge nella Chiesa di Sant’Andrea, il secondo a Palazzo Farnese, il terzo nel Castello Sant’Angelo, con l’intera opera ambientata a Roma.

La prima dell’opera ha avuto luogo a Roma il 14 gennaio 1900 nel Teatro Costanzi, oggi denominato Teatro dell’Opera. Giacomo Puccini teme un insuccesso invece sarà un autorevole trionfo. Il Melodramma Tosca è uno dei più rappresentati in tutti i teatri del mondo. I personaggi principali dell’opera sono: Floria Tosca (Soprano), Mario Cavaradossi (Tenore), Barone Scarpia (Baritono), Cesare Angelotti (Basso), Sagrestano (Basso), Spoletta (Tenore), Sciarrone (Basso), Carceriere (Basso), Pastore (Voce Bianca). Fra le arie famose ricordiamo Recondita Armonia, Vissi d’Arte, Lucevan le Stelle,

Com’è Lunga l’attesa, sol per citarne alcune. Il mondo del teatro come sempre coinvolge assieme alla Sua musica, rappresentando un binomio storico culturale illustre. Domenica in teatro vi sarà ancora una volta il pubblico delle grandi occasioni, per vivere ennesime emozioni con l’opera Tosca, incantevole signora che oltre un secolo di vita non lo dimostra affatto: è sempre affascinante, avvenente, con il dono dell’eterna giovinezza.  (h.10,00)

Andrea Pantaleo