Attualità

Sulmona: anche il MCL Abruzzo in prima linea nella battaglia per il “Luogo del cuore”FAI

 

Sulmona, 21 maggio– IL Movimento Cristiano Lavoratori di Abruzzo & Molise aderisce con entusiasmo al Comitato Promotore dell’ Eremo di San Celestino V (presieduto da Mons. Michele Fusco), affinché esso diventi il “ Luogo del Cuore “ del prestigioso  Fondo  Ambiente  Italiano 2020,  lanciato  dalla Città di Sulmona .

Un importante riconoscimento, che si inserirebbe nella stessa  valorizzazione del turismo religioso, che vede già un proto collo d’intesa firmato dalla  Regione Abruzzo con la Conferenza Episcopale  Abruzzese- Molisana . Da San Gabriele dell’Addolorata (con 2 milioni di visitatori) al Miracolo Eucaristico di  Lanciano (con oltre 250.mila presenze),passando per lo stesso Santuario di San Pietro della  Ienca,  il primo  in Europa dedicato a San Giovanni Paolo II , di cui si sono  celebrati  i cento anni  dalla  sua nascita , proprio quest’anno.

“Un doveroso riconoscimento per il “ Papa del Gran Rifiuto ”- spiega il Presidente Sergio Venditti-  celebrato anche dalle memorabili  pagine de “ l’ Avventura di un Povero Cristiano”, dello scrittore pescinese Ignazio  Silone (Premio Campiello 1968). Il dramma di Pietro Angelerio (nato in Molise) ,  ma divenuto l’eremita del Morrone, prima di ascendere al soglio di Pietro e lasciare la sua impronta nella Chiesa Universale anche attraverso la Perdonanza  Celestiniana , che da 726 anni culmina  nell’apertura della  Porta Santa della Basilica di Santa Maria di  Collemaggio dell’ Aquila , precursore dello stresso Giubileo Universale della  Chiesa Cattolica ,istituito nel 1300.Quindi una grande tradizione  storica, culturale e religiosa, che va valorizzata in tutte le sedi, anche come occasione di sviluppo di tutte le  preziose aree interne del nostro Abruzzo”(h.19,30)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.