Mercoledi, 11 ottobre 2017

Sulmona, al Comune ora cambiano i.. musicanti


2017/10/05 09:221 comment

Sulmona,5 Ottobre- Se ne parlava  ormai da settimane, tante, anche perché i problemi che si  si sono accavallati sulla città sono troppi  ed il momento così delicato richiede azioni politiche forti e rapide. Così a Palazzo San Francesco la Giunta attuale guidata da Anna Maria Casini sembra essere ormai arrivata  al capolinea e nelle prossime ore, forse già nella giornata di domani,  il sindaco potrebbe  annunciare (secondo le regole di comunicazione istituzionale corrette senza scegliere sempre i soliti compari per spiegare le decisioni del Palazzo) l’azzeramento del suo Esecutivo e forse  la costituzione del nuovo. Il lavoro sta proseguendo ancora anche se nella serata di ieri  sembrano essere  stati superati diversi nodi.

 Dell’attuale Giunta dovrebbe restare al suo posto solamente il Vice Sindaco Mariella Iommi mentre dovrebbero aver conclusa l’esperienza  al governo cittadino  Cristian La Civita, Paolo Santarelli, Alessandra Vella e Mario Sinibaldi.

La  Civita (personale) e Sinibaldi (LL.PP.) erano già finiti nel mirino da tempo proprio per i risultati (pochi) prodotti e le polemiche (tante) suscitate. Meraviglia invece la sostituzione di Santarelli, già sindaco della città e di Alessandra Vella, avvocato,  che ha guidato deleghe complesse (ambiente e trasporti) con grande discrezione senza strafare con la comunicazione e con molto impegno. Quali i sostituti ?

Per la verità di nomi ieri  sera ne circolano tanti  Fra ai più accreditati quelli di Nicola Angelucci  già presidente del Consiglio comunale nella Giunta Federico, Valerio Giannandrea, Stefano Mariani e un  tecnico sembra, originario di Introdacqua, in quota socialisti.

Scelte sul piano personale tutte rispettabilissime ma che dà all’amministrazione comunale oggi, più di ieri, una connotazione politica precisa e sicuramente alimenterà un dibattito che nelle ultime settimane dopo la scelta del Pd di stare all’opposizione a Palazzo San Francesco è tornato ad essere vivace in città. (h.8,30)

 

 

 

 

 

1 Comment

  • musichiere

    bene,piu’ che i musicanti,bisogna cambiare la bacchetta…direttore ed orchestra,meglio banda…o no?

Leave a Reply


Trackbacks