Sport

Skipass Alto Sangro, semaforo verde per un tris di super piste

 

Domani aprono “Bosco” e  “Canguro”. A seguire “Rossa-Le Aquile”

Roccaraso, 8 gennaio– Ci sono grandi novità per gli amanti del comprensorio Skipass Alto Sangro. Un tris di super piste sta per aprire, arricchendo ulteriormente l’offerta a disposizione degli sciatori. E si tratta delle tre piste fra le più amate e tecniche di tutto il comprensorio. Domani mattina aprirà la pista nera “Del Bosco” di Monte Pratello: un tracciato di 1.830 metri ricco di cambi di pendenza e spesso scelto dagli sciatori più esperti.

Sempre da domani mattina sarà aperta la pista rossa “Canguro” di Pizzalto: un tracciato molto tecnico di 2,9 chilometri. Un’altra bellissima notizia arriva dall’Aremogna: la “Rossa-Le Aquile” è pronta e, sicuramente entro l’inizio del fine settimana, sarà aperta e fruibile con la cabinovia a dieci posti Gravare-Toppe del Tesoro. Si annuncia quindi un weekend ad alto tasso adrenalinico con più piste a disposizione degli sciatori.

 “Stiamo sfruttando ogni finestra di freddo che si presenta per innevare le piste del comprensorio – ha spiegato il presidente del Consorzio Skipass Alto Sangro, Bonaventura Margadonna – ora il numero delle piste comincia a crescere anche per soddisfare le esigenze degli sciatori più tecnici che cercano le super pendenze. Stiamo lavorando anche per migliorare ulteriormente i collegamenti fra le varie stazioni in modo da rendere più divertente e sicura la giornata sugli sci”. (h. 14,00)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.