Sport

Skipass Alto Sangro continua ad investire sulla sicurezza: ecco le novità

 

Tabelloni luminosi, reti di protezione e inerbimento. E poi un nuovo potenziamento dell’innevamento

 

Roccaraso,15 novembre- Tabelloni elettronici alla partenza degli impianti con le informazioni generali più importanti. Il rafforzamento della segnaletica in pista e il posizionamento di nuove reti di protezione. Un’azione diffusa di inerbimento a Monte Pratello, a Pizzalto e all’Aremogna e l’arrivo di circa trenta nuovi generatori per potenziare ulteriormente il sistema di innevamento programmato che copre ormai quasi completamente gli oltre cento chilometri di piste del comprensorio.

Il Consorzio Skipass Alto Sangro continua ad investire sulla sicurezza e sull’innovazione e, alla viglia dell’apertura della nuova stagione sciistica, presenta una serie di novità che renderanno ancora più piacevole e sicura la giornata sugli sci.

Da dicembre, alla partenza della seggiovia “Fontanile” a Monte Pratello e alla stazione di partenza delle due cabinovie a dieci posti alla Gravare, saranno posizionati dei nuovi tabelloni con led luminosi che, aggiornati in tempo reale, forniranno indicazioni preziose sullo stato di apertura di impunti e piste, sul rischio nebbia e valanghe, e sull’apertura dei vari collegamenti tra i comprensori. Si tratta di una novità assoluta che, gradualmente, sarà poi estesa anche all’Aremogna e a Pizzalto e che interesserà tutti gli impianti di partenza più importanti.

Non va dimenticato poi l’ulteriore rafforzamento del sistema di innevamento programmato che continua ad essere il più esteso d’Italia. Sulle piste di Monte Pratello, dell’Aremogna e di Pizzalto sono stati posizionato altri 30 nuovi cannoni di ultima generazione. Si tratta di gioielli di tecnologia firmati da TecnhoAlpin, in grado di produrre una qualità altissima di neve con un basso consumo di energia elettrica e di acqua.

“Per noi la sicurezza degli sciatori sulle piste resta la priorità – ha spiegato Bonaventura Margadonna, presidente del Consorzio Skipass Alto Sangro – per questo gli investimenti in questa direzione continuano ad essere costanti e importanti. In più, continua ad essere potenziato il sistema di innevamento programmato: altre piste saranno da questa stagione servite dai nuovi generatori, un upgrade importante che garantirà un’offerta tecnica di tracciati quantitamente e qualitativamente ampia e varia”. (h. 10,30)

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.