Sport

Skialp, annullate le finali di Coppa Italia in Alto Sangro 

Fisco (Mountain Lab): ci candideremo anche la prossima stagione
Roccaraso,7 marzo- Le finali di Coppa Italia di Sci alpinismo 2019/2020, in programma sulle piste del comprensorio dell’Alto Sangro il 21 il 22 marzo prossimi, sono state annullate. Con una lettera inviata nei giorni scorsi al presidente della Fisi, Flavio Roda, anche prima che scattassero le misure contenute nel Dpcm del 4 marzo scorso e le successive disposizioni della Fisi che hanno sospeso le competizioni fino al 3 aprile prossimo, il presidente della Mountain Lab, Gianmaria Fisco, aveva comunicato ”con immenso rammarico”  la volontà del Comitato organizzatore di procedere all’annullamento della competizione sportiva che avrebbe richiamato i migliori atleti italiani a sfidarsi sulle montagne di Roccaraso, Rivisondoli e Barrea.

“L’inverno secco, le calde temperature e le deboli precipitazioni, che fino ad oggi ci hanno accompagnato, non permettono il regolare svolgimento della competizione – ha spiegato Gianmaria Fisco – La sicurezza, la quantità e la consistenza del manto nevoso rappresentano variabili con le quali non crediamo sia saggio scendere a compromessi, essendo i campi di gara scarsamente innevati soprattutto in quota”.

“Vediamo sfumare così una grande opportunità per il nostro territorio per la quale abbiamo lavorato intensamente per mesi – ha aggiunto il presidente di Mountain Lab, Gianmaria Fisco – siamo però fiduciosi che questa scelta di responsabilità venga considerata in maniera positiva dalla Fisi e che ci venga nuovamente assegnata l’opportunità di organizzazione un evento di questo livello già dalla prossima stagione agonistica”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.