Lunedi, 19 novembre 2018

Servizio civile per 12 giovani volontari nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.


2018/08/30 14:250 comments

Pescasseroli, 30 agosto– A seguito della pubblicazione del Bando per la selezione di 754 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nella Regione Abruzzo, L’Ente Parco nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise ha pubblicato sul proprio sito l’avviso con le informazioni specifiche per la selezione dei 12 volontari da impiegare in 3 Progetti di servizio civile. Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha approvato i 3 progetti dell’Ente tra quelli riservati all’Abruzzo. Si tratta di tre progetti che offriranno per un anno un’occasione di crescita personale e professionale a dodici giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è accreditato dal 2016 all’Albo Regionale degli Enti e delle organizzazioni di Servizio Civile Nazionale. Quest’anno, con l’approvazione dei tre progetti proposti, i giovani volontari, che ne faranno richiesta, avranno un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva. Impegnarsi per dodici mesi nel Servizio Civile Volontario, infatti, è una scelta che aggiunge un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze e assicura una, sia pur minima, risorsa economica.

I progetti del Parco sono : “Musei da vivere”, specifico per i Centri Visita del Parco di Pescasseroli e Civitella Alfedena, nel quale i Volontari  entreranno a diretto contatto con la gestione dei Musei, la divulgazione di informazioni e notizie sul territorio e sulla vita del Parco e saranno impegnati in attività di educazione ambientale e visite guidate all’interno dei due Musei; “Gestire il Parco: un’esperienza per tutti”, interessa l’ambito Tecnico-Scientifico e l’Ufficio Volontariato e punta alla condivisione di esperienze tra persone di diversa provenienza ed estrazione sociale nella progettazione e gestione di programmi che vanno dalla ricerca scientifica, alla partecipazione ad attività di educazione ambientale con le scuole,  al programma “Volontari per la natura”; “Biblioteca sul web” è il terzo progetto approvato, riguarda la Biblioteca del Parco, la cui dotazione è ricca di circa 8000 volumi, e documenta la storia del Parco e della Conservazione della natura in Italia e nel mondo.

Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018.(h. 14,30)

Leave a Reply


Trackbacks