Venerdi, 26 aprile 2019

Sanità: intesa per le prime assunzioni “a stralcio” (poche) nelle Asl


2019/04/02 15:180 comments
  • In attesa della preparazione dei Piani triennali del fabbisogno di personale  che richiede tempi più lunghi si parte subito con una serie di assunzioni. Nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, infine, potranno essere assunti 2 dirigenti medici, disciplina di malattie infettive e un dirigente medico di ginecologia e ostetricia. Un po’ pochino

Sulmona, 2 aprile-  L’assessore alla salute, Nicoletta Verì, e il direttore del Dipartimento Salute e Welfare, Angelo Muraglia, hanno firmato questa mattina a Pescara i provvedimenti che consentono una serie di assunzioni immediate nelle Asl, nelle more della predisposizione dei piani triennali del fabbisogno di personale.

Nel dettaglio, nella Asl Lanciano-Vasto-Chieti, potranno essere assunti a tempo interminato: un dirigente medico di anatomia patologica (Vasto); 8 dirigenti medici, disciplina di anestesia e rianimazione (3 per l’ospedale di Chieti, 4 per Vasto e uno per Lanciano); un dirigente medico, disciplina di chirurgia generale (Ortona); un dirigente medico, disciplina di gastroenterologia (Vasto); 5 dirigenti medici, disciplina di medicina interna (3 a Chieti e 2 per le unità operative prive di posti letto); 2 dirigenti medici, disciplina di ortopedia (Ortona); un dirigente medico, disciplina di otorinolaringoiatria (Chieti); un dirigente medico, disciplina di pediatria (Lanciano); 4 dirigenti, disciplina di radiodiagnostica (3 a Vasto e uno a Lanciano); 2 dirigenti medici, disciplina di urologia (Vasto); 2 dirigenti biologi, disciplina di patologia clinica (uno a Chieti e uno a Vasto); un dirigente veterinario sanità animale (unità aziendale); un dirigente farmacista (farmacia ospedaliera Chieti); 2 tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (dipartimento prevenzione); 4 tecnici di laboratorio (2 a Chieti, uno a Lanciano, uno a Vasto).

Nella Asl di Teramo, 2 dirigenti medici della disciplina anestesia e rianimazione e 2 dirigenti medici della disciplina di nefrologia.

Nella Asl di Pescara, 16 infermieri e 13 operatori socio-sanitari.

Nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, infine, potranno essere assunti 2 dirigenti medici, disciplina di malattie infettive e un dirigente medico di ginecologia e ostetricia. (h. 14,30)

Leave a Reply


Trackbacks