Lunedi, 17 dicembre 2018

Regione: respinto l’assalto a D’Alfonso


2018/05/08 15:230 comments

Respinta l’istanza di incompatibilità con 16 voti a favore e 15 contrari. Un voto che sancisce la definitiva rottura con i due ex Assessori regionali e con il Presidente della Commissione Sanità Olivieri. Clima di grande tensione in Aula ma il ribaltone è stato evitato

 

L’Aquila, 8 maggio– Il Consiglio regionale  con 16 voti contro e 15 a favore  ha respinto l’istanza di incompatibilità nei confronti del governatore Luciano D’Alfonso, eletto senatore nelle scorse politiche del 4 marzo. È stato stabilito che non sussistono per ora cause di incompatibilità in quanto lo status ufficiale di senatore scatta solo dopo la convalida da parte della Giunta per il regolamento del Senato . Nella votazione  con le opposizioni hanno votato  anche   i due assessori uscenti della Giunta D’Alfonso, Donato Di Matteo (ex Pd ora Regione Facile) e Andrea Gerosolimo (Abruzzo Civico), e il consigliere di maggioranza Mario Olivieri, anche lui esponente di Abruzzo Civico. (h.15,15)

Leave a Reply


Trackbacks