Politica

Raiano: il Movimento “Alternativa Civica Democratica” suona la sveglia

 

Raiano, 10 agosto – Continua a ritmi serrati l’impegno politico della neonata formazione “Alternativa Civica Democratica – Per Raiano”, in particolare l’impegno per l’elaborazione programmatica. A valle di una serie di incontri e approfondimenti, infatti, si è giunti alla decisione di definire una serie di “Aree Programmatiche” sulle seguenti tematiche: Problematiche Sociali, Infanzia, Giovani e Anziani; Cultura, Tempo Libero (Sport e altro), Volontariato e Valorizzazione dei Beni Storico-Culturali;
Territorio, Ambiente e Sviluppo Urbano; Pianificazione e Sviluppo Territoriale; Economia Locale, Aree Produttive, Agricoltura e Commercio. Alle “Aree Programmatiche”, delle quali fanno parte diverse persone che hanno aderito al Progetto, sono affidati specifici obiettivi da raggiungere in termine di elaborazione e indicazione di precise proposte progettuali sulle singole materie, con l’ambizione, nei prossimi mesi, di coinvolgere altre cittadine e cittadini in un percorso partecipativo che ridia un senso e un significato vero alla “politica”, intesa come assunzione di responsabilità e impegno soggettivo per il miglioramento e il bene della propria comunità.
Da tempo, spiegano i promotori, la comunità raianese, è priva di un confronto politico e programmatico strategico a causa: della presenza di un’Amministrazione Comunale rinchiusa in se stessa, con le decisioni concentrate in poche mani e che in questi anni non è stata capace di attivare alcun momento partecipativo su tematiche strategiche e di prospettive future; dell’assenza, grave, di forze politiche e partitiche tradizionali e di respiro nazionale, rinchiuse anch’esse in logiche puramente interne.
C’era e c’è, quindi, la necessità e l’urgenza, a parere delle neonata formazione civica, di dare un contributo di idee, di proposte programmatiche e strategiche, per ricostruire un orizzonte di sviluppo per la Raiano del futuro, per ricostruire quella centralità, attenzione, interesse e ammirazione del passato. Ribadendo che la nostra è una riflessione, un ragionamento e una proposta di lavoro nell’immediato e in prospettiva che esula dalle appartenenze di Partito, proveniente da una pluralità di persone animate da pensieri, valori e idealità diverse, ma unite dall’unico obiettivo di contribuire a migliorare il benessere, la qualità della vita civile, culturale e ed economica del nostro Paese.(h. 12,00)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.