Venerdi, 10 novembre 2017

Presidente Consiglio regionale su Commissione per salvare Tribunali minori


2017/11/08 18:040 comments

 Sulmona, 8 Novembre– Nella la legge di stabilità regionale per il 2017, con ampio consenso della maggioranza di centro sinistra e delle opposizioni, il Consiglio Regionale aveva introdotto una importante norma, di cui è stato estensore e primo sottoscrittore il Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe di Pangrazio per la salvaguardia dei Tribunali minori in Abruzzo.

La legge prevede la istituzione di una Commissione regionale che opererà per ottenere dal Ministero la revisione delle norme del Decreto Legislativo n. 155 del 2011, al fine di garantire l’amministrazione della giustizia in tutti i territori regionali. Ieri la Giunta regionale ha adottato l’atto deliberativo che istituisce la commissione regionale che dovrà confrontarsi con il Ministero della giustizia per definire le condizioni di salvaguardia dei Tribunali minori in Abruzzo, attualmente prorogati fino al 2020. La Commissione è coordinata dal Presidente della regione Abruzzo ed è composta dal Presidente del Consiglio Regionale , dall’Assessore per le aree Interne, da quattro tecnici esperti in materie giuridiche e di amministrazione della giustizia.

“Dopo le mie innumerevoli sollecitazioni affinché fosse data attuazione alla norma regionale, – dichiara il Presidente del Consiglio Di Pangrazio – prendo atto della deliberazione della Giunta per la istituzione della commissione. Essa, a mio avviso, dovrà operare con la massima tempestività per definire con il Ministero la possibilità di salvaguardare i Tribunali minori in Abruzzo, entro i primi mesi della prossima legislatura. Al fine di rafforzare la compattezza e l’operatività istituzionale, – continua il Presidente- avevo proposto al Presidente D’Alfonso di condividere con il Consiglio Regionale il lavoro e il coordinamento della Commissione. La sua scelta di condurla personalmente mi conferma nell’aspettativa che il Governo Regionale voglia mantenere l’impegno al massimo livello.

Auspico quindi– conclude il Di Pangrazio – che il Presidente D’Alfonso insedi immediatamente la Commissione e che essa definisca entro la fine del 2017 il lavoro istruttorio e le proposte da sottoporre al Governo per la salvaguardia dei Tribunali minori in Abruzzo, che sono un presidio indispensabile per garantire l’Amministrazione della Giustizia con la massima stabilità e qualità della vita sociale. (h. 18,00)

Leave a Reply


Trackbacks