Mercoledi, 19 dicembre 2018

Presentato a Sulmona il libro su James Novelli


2018/12/02 09:050 comments

Sulmona,2 dicembre– Presentato  a Sulmona, presso l’Auditorium San Panfilo Centro Pastorale Diocesano, il libro sulla figura immortale di James Novelli, sulmonese emigrato con la famiglia negli Stati Uniti d’America, Nazione nella quale diverrà famoso ed immortale scultore, lasciando alla storia ed ai posteri innumerevoli capolavori d’arte riguardanti la scultura sia in pietra, sia in bronzo. Presenti alla cerimonia di presentazione del libro il Sindaco di Sulmona Annamaria Casini, l’Assessore alla Cultura del Comune di Sulmona Alessandro Bencivenga, Domenico Taglieri Presidente della Società di Scopo della Fondazione Carispaq, Mario D’Erasmo curatore del volume, Pasquale Del Cimmuto medico Chirurgo in pensione Autore del libro, Ezio Mattiocco il quale ha impreziosito il libro con un suo saggio, il Professor Fabio Valerio Maiorano  il quale ha presentato e condotto l’evento.

Il titolo del libro è “James Novelli la scultura e il sogno americano”, edito da Olisterno Editore, sogno che meravigliosamente e fortunatamente si avvererà. Giacomo Salvatore Giovanni Novelli in seguito James Novelli nasce a Sulmona il 18 ottobre del 1885 da Felice Novelli operaio in un forno della città e Lucia Fiore di professione filatrice e cucitrice. La famiglia abita nella città di Sulmona in Via Peligna al civico 16, di fronte al Palazzo Liberati e nelle vicinanze di Palazzo Mazara. Il fenomeno dell’emigrazione è evento epocale, di dimensione davvero bibliche, il quale non risparmierà la generosa, incantevole, magnifica terra d’Abruzzo, la quale vedrà partire molti dei Suoi figli, molte famiglie, in cerca di fortuna molte delle quali approderanno in America, conquistando fama, prestigio, collocazione sociale autorevole.

Tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX l’emigrazione inizierà ad avere sempre maggior crescita. Alla fine del 1890 la famiglia Novelli decide di recarsi negli Stati Uniti d’America e Giacomo, a soli cinque anni d’età, seguirà la famiglia verso la meta americana. L’inizio per tutti ed anche per loro è molto difficile: la meravigliosa città di Sulmona è lontanissima, le radici dell’Abruzzo sono distanti, ma mai si lacereranno, né affievoliranno.

La famiglia Novelli si farà onore e strada in America ed il loro figliolo Giacomo, per tutti in America James Novelli, diventerà un immortale ed illustre scultore conquistando fama, prestigio, immortalità ovunque rappresentando la città di Sulmona, l’intero Abruzzo, l’Italia, in maniera straordinaria ed imperitura. Figura leggendaria quella di James Novelli la quale è stata voluta immortalare ancor di più con la realizzazione e la pubblicazione di questo libro, che rappresenta una ulteriore ed emozionante testimonianza di ringraziamento e memoria indelebile di questo illustre artista e concittadino Sulmonese, orgoglio della generosa terra d’Abruzzo, della millenaria città di Sulmona. Grazie a Mario D’Eramo e Pasquale Del Cimmuto per la preziosa realizzazione. James Novelli con il suo estro, la sua Arte, è di diritto plenipotenziario della città di Sulmona negli Stati Uniti d’America. (h.9,00)

Andrea Pantaleo

Leave a Reply


Trackbacks