Giovedi, 23 maggio 2019

Premio Pratola 2019 anche a Radio radicale


2019/05/03 16:370 comments

 Pratola Peligna, 3 maggio- Il Premio Nazionale Pratola, in programma il prossimo 22 maggio, si arricchisce di un nuovo, e sicuramente importante, capitolo. I giornalisti Ennio e Pierpaolo Bellucci che, con l’associazione Futile Utile, hanno avuto la brillante idea di istituire otto anni fa una manifestazione tanto pregevole, hanno deciso di conferire un Premio Speciale a Radio Radicale.

L’emittente nazionale, in attività da oltre quarant’anni, sin dal suo primo apparire ha mostrato la sua tempra innovativa, interessandosi esclusivamente della vita politica e istituzionale italiana, e ha perseverato nelle scelte originali trasmettendo sempre integralmente tutti gli interventi, i congressi, le sedute parlamentari, senza alcun taglio né mediazione giornalistica, onde consentire agli ascoltatori di “conoscere per deliberare” (cit. Luigi Einaudi).

Nella sua lunga  attività Radio Radicale ha conosciuto momenti difficili, più volte ha rischiato la chiusura a causa della mancanza di finanziamenti, ma è riuscita sempre a vincere, grazie soprattutto al sostegno di migliaia di ascoltatori. Il rischio che venga messo definitivamente il “bavaglio” alla emittente storica è quanto mai alto oggi,  non essendo ancora confermato il rinnovo della convenzione con il Governo.

Moltissimi  sono gli appelli e le mobilitazioni affinché non venga spenta questa voce che così prepotentemente è riuscita a farsi ascoltare e che ci ha insegnato, secondo don Luigi Ciotti, “a essere più radicalmente e responsabilmente cittadini”.

E sicuramente lo stesso spirito e la medesima speranza sono alla base della scelta che Ennio e Pierpaolo Bellucci hanno operato, in maniera del tutto inaspettata ma quanto mai tempestiva, di insignire del Premio Pratola Radio Radicale, “per il suo impegno nel raccontare il nostro Paese e portare le informazioni e le Istituzioni nelle case degli Italiani”. (h. 16,30)

Francesca De Luca

Leave a Reply


Trackbacks