Venerdi, 26 aprile 2019

Popoli: il Movimento “Avanti tutta” incontra l’Assessore Verì


2019/04/13 08:300 comments

 

Popoli, 12 aprile– E’ da circa un mese che si è insediata la nuova Giunta Regionale, dopo una doverosa attesa il nostro Movimento ha iniziato a prendere contatti con i responsabili della sanità abruzzese anche per dare seguito alla propria iniziativa che, durante la campagna elettorale, aveva prodotto la “carta di impegno e corresponsabilità” sottoposta ai candidati alla Presidenza della Regione e da essi sottoscritta.

Questa mattina il Movimento “Avanti Tutta”, durante la visita all’Ospedale di Popoli da parte dell’Assessore alla Sanità Nicoletta Verì, dopo aver ascoltato le sue valutazioni rivolte al personale della struttura, ha avuto il programmato incontro con l’Assessore che, sentiti i rappresentanti del Movimento, li ha resi partecipi circa il suo pensiero sul riordino della sanità abruzzese ed in particolar modo sul futuro dei piccoli ospedali. “La prima impressione – spiega una nota– da noi ricevuta è, qualora i propositi esposti venissero realizzati, positiva poiché va nella direzione delle proposte che da sempre il Movimento ha perorato e, soprattutto, ha colpito l’esposizione dell’Assessore fatta senza l’ausilio del politichese e senza esporre la risoluzione dei problemi con il pallottoliere come, purtroppo, è stato fatto nel recente passato.

Finalmente ci si confronta attraverso le idee pur tenendo in considerazione gli equilibri di bilancio. A tal proposito l’Assessore ha richiesto ed ottenuto la nostra disponibilità ad una collaborazione in quanto rappresentanti dei Cittadini dell’Abruzzo Interno, collaborazione che certamente non mancherà tenendo sempre ben presente che la meta è la garanzia di una adeguata assistenza della salute dei Cittadini e che il giudizio finale sarà quello derivante da propositi realizzati. Al termine abbiamo consegnato all’Assessore Nicoletta Verì una bozza della nostra proposta insieme all’elenco delle delibere dei 22 Sindaci del Territorio in appoggio alla stessa, regolarmente approvata dai Consigli Comunali in tutte le loro componenti”.

 

 

 

Leave a Reply


Trackbacks