Mercoledi, 19 dicembre 2018

Ospedale: per i mancati inviti il Presidente Di Marzio chiede scusa. Un bel gesto


2018/12/06 15:290 comments

 Sulmona,6 dicembre– Le polemiche sollevate per i mancati inviti in occasione della cerimonia di riconsegna del nuovo Ospedale di Sulmona hanno trovato la pronta risposta del Presidente del Consiglio comunale di Sulmona, Katia Di Marzio, che con un bel gesto istituzionale ha voluto rimediare all’imbarazzo generale sollevato. Può capitare anche nelle migliori famiglie però questa volta vale la pena sottolineare che il Comune ha compiuto un bel gesto, almeno nella forma istituzionale. Ed è già tanto. Questa la nota del Presidente Di Marzio 

Le scuse sono d’obbligo, nonostante non abbia curato il cerimoniale, quando l’emozione prende la mano e induce a trascurare il garbo istituzionale. La comprensibile trepidazione di un momento tanto atteso, quale la consegna del nuovo Ospedale di Sulmona, ha impedito alle istituzioni presenti, di invitare formalmente ed estendere i dovuti ringraziamenti a tutti coloro che hanno effettivamente reso possibile un risultato così importante.             
       Il taglio del nastro ha il volto di pochi, ma i protagonisti del lungo e travagliato percorso che ha portato al traguardo sono molti di più. Mi sento in dovere, quindi, per il ruolo di Presidente del Consiglio che mi onoro di rivestire, di indirizzare a ciascuno di loro, ex sindaci, assessori, dipendenti del nostro comune, ex direttori generali della ASL, indipendentemente dalle rispettive provenienze politiche, i miei più vivi ringraziamenti per l’intuito avuto e per il lavoro che hanno saputo svolgere.
       Auspico che la coralità dell’azione di territorio, più che le appartenenze e i protagonismi, possa guidare anche la fase di implementazione e gestione della struttura, affinché sia garantita  (h. 15,00)

Leave a Reply


Trackbacks