Sport

Pavind Bike Team, dai Tricolori uno sguardo al futuro

Il presidente Salerno: “Abbiamo incontrato un livello altissimo, è stata un’ottima esperienza per i nostri giovani”

 

Sulmona,29 ottobre- Lo scorso anno aveva portato a casa un primo posto tra gli amatori e buoni risultati in molte altre categorie senza schierare alcun atleta nelle categorie più competitive.Quest’anno, ai campionati italiani Downhill in Piemonte, la Pavind Bike Team è riuscita a portare ben tre atleti nelle categorie degli agonisti, oltre agli allievi (che comunque erano presenti anche l’anno scorso): un 16° posto tra gli Juniores a 35 secondi dal vincitore; un 20° e 28° posto nella categoria regina: gli Elite.

In ogni caso, con ben undici atleti al via, la società della Valle Peligna è stata l’unica società dell’Abruzzo presente alla competizione.Però, al di là delle classifiche, la società peligna è tornata stanca, ma col sorriso sulle labbra, dalla lunga trasferta in terra piemontese.

Il pensiero del presidente Giovanni Salerno: “Le classifiche dicono tanto ma non tutto. Questi Tricolori confermano il percorso di crescita della nostra società che punta con decisione a promuovere la pratica delle specialità Gravity a livello agonistico. Per la prima volta, quattro ragazzi agonisti si sono confrontati con gli atleti italiani più forti, dall’altissimo livello di competitività e con società molto più attrezzate della nostra: gli si sono sgranati gli occhi nel vedere i motorhome di alcune società: sono tornati a casa soddisfatti e carichi, già proiettati al prossimo anno. Un grazie particolare alla Pavind Servizi Ambientali di Sulmona e a tutti gli altri sponsor: senza il loro supporto il sogno di questi non potrebbe continuare”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.