Sabato, 3 febbraio 2018

moto: le novità nella stagione 2018 per Christian Micochero


2018/02/02 15:470 comments

 Sulmona, 2 febbraio– Novità nella stagione 2018 per Christian Micochero. Il pilota del Motoclub Abruzzo di Sulmona lascia in Trofeo Bridgestone per partecipare al Trofeo Dunlop Cup. Si tratta di un campionato più prestigioso che si svolge sempre in Italia ma è aperto alla partecipazione di concorrenti provenienti dall’estero. “La decisione di cambiare – spiega Micochero – è stata assunta in seguito alla volontà di prendere parte ad una competizione dal livello più alto”. Con l’esperienza maturata dal 2013 ad oggi al Trofeo Bridgestone, Micochero proverà a compiere il salto di qualità. “Voglio cominciare l’avventura in questo nuovo campionato – aggiunge – per valutare le mie reali capacità di pilota”. Christian Micochero viene seguito costantemente da Corrado Tuzii, ex pilota del motomondiale 500 degli anni ’80. “Non ci spaventa fare questo salto – afferma Tuzii – perché già l’anno scorso Christian al Trofeo Bridgestone si è confrontato con i migliori piloti della categoria ed ha dimostrato di essere in grado di combattere con chiunque”. Quali sono gli obiettivi per questa nuova stagione? “Innanzitutto – risponde Micochero – arrivare tra i primi cinque in ogni gara. Potrei anche sbilanciarmi dicendo che punto a vincere il campionato ma sarà dura perché il livello è alto. Quest’anno siamo riusciti a trovare altri sponsor che ci daranno la possibilità di svolgere più test di preparazione per adeguare meglio la moto alle nuove gomme”.

La sua Yamaha R1 si avvale di un nuovo motore, rimediato dopo i problemi della scorsa stagione, e dovrà avere adesso pneumatici Dunlop. “Siamo riusciti fortunatamente – prosegue Tuzii – ad acquistare un motore usato in buone condizioni. Ora abbiamo bisogno di fare i primi test per vedere se la messa a punto che avevamo con le Bridgestone possa funzionare anche con le Dunlop”. La stagione partirà ufficialmente il 15 aprile con la gara all’autodromo internazionale del Mugello. Prima ci saranno i test di preparazione probabilmente già da questo mese di febbraio. “Penso di fare la prima uscita – conclude Micochero – a Vallelunga o a Maggione entro la metà di febbraio per arrivare pronti al 15 aprile”. Christian Micochero guarda fiducioso al 2018 che potrebbe riservare per lui anche una gara del Mondiale Stock 1000 se la Federazione Internazionale di Motociclismo dovesse accogliere la richiesta di partecipazione alla tappa dell’8 luglio a Misano. Se son rose fioriranno.(h. 15,30)

Leave a Reply


Trackbacks