Sport

Micochero subito sul podio nel Trofeo Dunlop 1000

Sulmona, 21 luglio– Inizio alla grande per il sulmonese Christian Micochero, che centra subito un podio nella doppia gara di esordio del Trofeo Dunlop 1000 disputatasi sabato 18 e domenica 19 presso il circuito internazionale di Misano Adriatico.

Già autore del 6°miglior tempo nel primo turno di prove ufficiali, Christian migliorava nettamente il suo crono nel secondo turno, tanto da conquistare la prima fila con il 3° miglior tempo assoluto. Purtroppo, proprio allo scadere del tempo a disposizione, veniva beffato per soli 174 millesimi da Troiani che gli soffiava la posizione, costringendolo a partire in seconda fila, con il 4°miglio crono.

Stesso copione per quanto riguarda l’andamento di gara uno. Il pilota sulmonese teneva praticamente per tutta la gara, la terza posizione, dopo aver avuto la meglio su Troiani, alle spalle dei velocissimi Zerbo e Scienza, quando proprio a 3 curve dalla fine, veniva beffato da Lotito, che dopo un duro contatto al limite della scorrettezza, gli soffiava in volata il podio per soli 79 millesimi.Tuttavia, la doppia delusione subita prima in prova e poi in gara1, non faceva altro che caricare di ulteriori motivazioni Christian e la squadra del Motoclub Abruzzo, in vista della seconda gara da disputare domenica. Azzardando la scelta di una gomma di mescola più dura, diversa da quella dei suoi avversari, il pilota ovidiano partiva con una cattiveria e una determinazione agonistica mai vista prima.

Neppure una partenza imperfetta riusciva a fermare la voglia di riscatto del centauro sulmonese, che in poche curve riusciva subito a recuperare la sua posizione. Nel corso del secondo giro, con una staccata perentoria si portava subito in terza posizione all’inseguimento della velocissima coppia di testa formata da Zerbo e Scienza. Micochero imponeva un ritmo così forsennato da creare subito il vuoto assoluto dietro di lui, e da mettere addirittura pressione al duo di testa, sul quale, decimo su decimo, a suon di giri veloci recuperava circa un secondo dei due e mezzo di distacco che aveva inizialmente. A due giri dalla fine, una volta realizzata l’impossibilità di agguantare il duo di testa e l’enorme distacco guadagnato sugli inseguitori, Christian tirava i remi in barca e portava a casa un meritatissimo primo podio stagionale, che unito al risultato di gara 1, gli assicura un ottimo 3° posto assoluto anche in classifica generale. Sicuramente un ottimo inizio di stagione, soprattutto in considerazione dell’elevato valore tecnico degli avversari in campo quest’anno. Un nome su tutti: il catanese Nuccio Zerbo, vincitore di entrambe le gare in questo week end, è il pilota di moto che ha vinto più gare e più titoli in assoluto nella storia. Più dello stesso Valentino Rossi. Può vantare oltre 600 vittorie, 61 titoli e qualcosa come più di 1200 podi in carriera, oltre 2 titoli europei nel Challenge Aprilia 250.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.