Politica

Mercato in piazza Garibaldi: per il Comune ” incoraggiante e positivo l’avvio”

Sulmona,5 maggioIncoraggiante e positivo l’avvio del mercato di piazza Garibaldi nella formula speciale e temporanea, dovuta all’emergenza sanitaria che ancora non è superata. Nel disciplinarlo, ci siamo attenuti scrupolosamente  alle norme di Governo, anticipando le regole dettate dall’ordinanza della Presidenza della Giunta regionale (n 54 del 3 maggio 2020), che disciplina i mercati così come inteso dal Comune di Sulmona. E’ stata questa una ripartenza importante, un segnale di speranza per le attività produttive che in questa città cercheremo di sostenere nel miglior modo possibile, al fine di consentire un ritorno alla normalità, seppur graduale e rispettando tutte le norme di Governo”  Così  il vicesindaco con delega alle Attività Produttive Marina Bianco.
 “Insieme al sindaco Annamaria Casini, al dirigente ing. Amedeo D’Aurelio e al rappresentante locale della Confeserecenti Pietro Leonarduzzi, sono stata presente questa mattina all’esordio di un mercato che non è come quello tradizionale, a cui siamo abituati da lungo tempo, e che si svilupperà per quattro giornate: martedì, mercoledì, venerdì e sabato. Ho ascoltato gli ambulanti stessi, le tante persone che hanno fatto acquisti rispettando distanze e disposizioni e i commercianti. Gli ambulanti hanno apprezzato il mercato di Sulmona, sostenendo che sia il più disciplinato e corretto. Voglio ricordare che è questa una fase sperimentale e temporanea e sicuramente sarà migliorata andando incontro alle esigenze di tutti. Lo avevamo annunciato già che non sarebbe stato completo il numero  degli ambulanti sul plateatico della piazza, per consentire una migliore organizzazione con le forniture e con il calendario in sintonia con i mercati di altri comuni del territorio. Intanto” conclude il vicesindaco Marina Bianco “stiamo lavorando anche alla progressiva organizzazione dei mercati rionali, in funzione delle attività che potranno ripartire in rispetto delle norme di Governo”.
Si ricorda che il mercato è limitato alla vendita di prodotti  agroalimentari. Gli esercenti a rotazione occuperanno gli spazi esclusivamente del plateatico di Piazza Garibaldi, nelle mattine del martedi, mercoledi, venerdi e sabato. L’area è perimetrata tramite nastro segnaletico bianco e rosso e comprende una zona di ingresso (lato scale acquedotto) e una di uscita (lato chiesa San Filippo). Sono posizionati i box che ospitano i produttori agricoli nella zona dove si trova l’uscita del parcheggio di Santa Chiara, quattro box al centro della piazza mentre quelli per  i generi alimentari sono dislocati sul lato farmacia.  Sono presenti gli uomini della Polizia Locale e della Protezione Civile locale per agevolare i cittadini.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.