Regione Abruzzo

Marsilio: il ritiro del Napoli sarà una grande opportunità per tutto il territorio

 Castel di Sangro, 24 luglio  – “Tutta la destinazione turistica dell’Alto Sangro sarà al centro di un grande progetto di promozione territoriale collegato all’accordo che la Regione Abruzzo ha firmato col Napoli calcio. Tutti i sindaci saranno coinvolti, tutte le attività produttive avranno una grande opportunità di crescita e la Dmc Alto Sangro Turismo sarà interlocutore privilegiato nella elaborazione di questo piano strategico. E’ il momento di lavorare tutti insieme per sfruttare al meglio questa grande occasione di crescita e di sviluppo”. A spiegarlo è stato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, che questa mattina insieme  all’assessore regionale al Turismo, Mauro Febbo, ha incontrato i sindaci dell’Alto Sangro, dell’area del Parco nazionale d’Abruzzo e dell’Alta Valle del Sagittario insieme ai vertici della Dmc ‘Alto Sangro Turismo’ per di definire una strategia promozionale condivisa, collegata al ritiro del Napoli calcio che da fine agosto sarà impegnato a Castel di Sangro.

“Sarà una grande vetrina per tutto l’Abruzzo – ha aggiunto Marsilio – un’opportunità di promozione turistica senza precedenti che voglio preparare ascoltando il territorio. Sono certo che con la collaborazione dei tecnici della Dmc riusciremo a sfruttare ogni possibilità che questo grande appuntamento ci offre”.

Il presidente della Dmc Alto Sangro Turismo, Ernesto Paolo Alba, ha spiegato che “il ritiro del Napoli a Castel di Sangro è certamente una straordinaria opportunità promozionale per tutto il territorio. Siamo pronti a mettere a disposizione della Regione i nostri strumenti e le nostre competenze per definire un pacchetto di proposte da mettere sul mercato, coinvolgendo tutte le strutture ricettive del territorio che avranno così la possibilità di allungare la stagione turistica estiva”.

Il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato, ha invece sottolineato di “aver apprezzato le parole e gli impegni espressi dal presidente Marsilio. Sono contento che sia stato raccolto il nostro appello a mettere in piedi un progetto territoriale di qualità, in grado di offrire a tutta la destinazione turistica una grande opportunità di crescita. Su questi termini, la Regione trova ovviamente la piena disponibilità dei sindaci di tutto il territorio. La nostra montagna ha bisogno di grande attenzione da parte di tutti i livelli di governo: noi sindaci siamo sempre dalla parte di chi scommette sul nostro territorio”.

Per il Presidente della Provincia dell’Aquila e sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso “la Regione Abruzzo attraverso la trattativa con il Napoli Calcio ha offerto alle nostre aree montane la possibilità di un riscatto. Le zone interne dell’Abruzzo sono spesso soggette a spopolamento a causa della scarsa presenza sul territorio di servizi e infrastrutture. La rivincita passa attraverso le nostre amministrazioni e il potenziale flusso turistico che i tifosi di una squadra di calcio di Serie A può attrarre. Lavoriamo insieme per il comprensorio e sicuramente poniamo le basi per un futuro più ricco e attrattivo”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.