Economia

Magneti Marelli: per Ugl possibilità di nuove unità operative

  Ci sarebbe la possibilità di nuove assunzioni con l’implementazione di impianti produttivi a Sulmona.

Sulmona, 21 settembre – L’Ugl Metalmeccanici si dice ottimista sul futuro di Sistemi Sospensioni, l’area produttiva della Magneti Marelli operante a Sulmona. In effetti secondo le indiscrezioni ci sarebbe la possibilità di un allargamento dell’unità produttiva del capoluogo peligno e di conseguenza, un eventuale ampliamento dell’organico.

Il Segretario Nazionale, Antonio Spera, lo ha affermato questa mattina fuori la fabbrica sulmonese incontrando i gornalisti  aggiungendo che quella di Sulmona è considerata dal direttivo dell’azienda “uno stabilimento strategico” che per questo motivo “non subirà alcun impoverimento di personale”.

Il Segretario Spera è stato accompagnato dal Segretario Regionale, Domenico Amiconi e da quello cittadino, Sergio Cortese che nel pomeriggio incontreranno insieme la direzione aziendale di Sulmona per avere maggiori informazioni in merito alla situazione. Rimandati comunque a fine mese conferme e chiarimenti riguardo la possibilità di una nuova unita organizzativa.

La Fiom Cgil, il sindacato dei lavoratori operanti nelle imprese metalmeccaniche, ha chiesto un incontro con la Regione ed il Mise. (h. 12,50)

Manuela Susi

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.