Attualità

Mafie estere e loro radicalizzazione, giovedì se ne parla a L’Aquila

 

 Il giorno successivo invece a Sulmona altro appuntamento presso il piazzale ‘Vittime del dovere’ e sala consiliare del Comune per parlare di  ‘Vittime del dovere, memoria esempio e valori. Ecco il programma della due giorni

 

Sulmona, 5 novembre– Giunto alla sua ottava edizione, il seminario di criminologia al quale prenderanno parte illustri relatori, si svolgerà il 7 novembre a L’Aquila e l’8 novembre a Sulmona. Una due giorni di approfondimento, studio e riflessioni, accompagnata dal ricordo di quanti hanno perso la propria vita in nome dello Stato.

Oltre che un’occasione di formazione, infatti, l’VIII Seminario di Criminologia vuole essere anche un momento atto a ricordare le Vittime del Dovere e il loro sacrificio consumato in nome dei principi di legalità e giustizia. Saranno presenti per la consegna del IV premio Nazionale Vittime del Dovere Stefano Piantadosi i familiari dei servitori dello Stato recentemente caduti.

Le peculiarità della criminalità organizzata proveniente dall’estero, le attività illecite importate in Italia, la mappatura dei nuclei mafiosi internazionali, saranno al centro del Seminario di Criminologia “Mafie estere e la loro radicalizzazione”, organizzato dall’Associazione Vittime del Dovere, in convenzione con il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università dell’Aquila e in collaborazione con la Uil PA Penitenziari della Provincia dell’Aquila e l’International Police Association.

Perché l’Associazione Vittime del Dovere si dovrebbe occupare di approfondire temi legati al contrasto della criminalità organizzata nazionale ed internazionale?  La risposta è semplice per fare azione di prevenzione e quindi impedire che ci siano altre scie di sangue di appartenenti alle Istituzioni. Solo attraverso lo studio, l’analisi e la sensibilizzazione dei giovani studenti, dell’opinione pubblica e della politica si può sperare in una responsabilizzazione finalizzata ad affrontare problemi complessi e pervasivi che riguardano la sicurezza di ciascuno di noi. Ogni individuo dovrebbe farsi parte attiva nell’individuare, denunciare ed emarginare le logiche perverse utilizzate da chi, usando violenza e coercizione, mortifica e danneggia gli interessi della collettività per finalità economiche proprie. Discuterne in ambito universitario può essere un modo per scuotere le coscienze della futura classe dirigente” dichiara il Presidente dell’Associazione Vittime del Dovere Emanuela Piantadosi.

  Nella giornata dell’ otto  novembre, a tal proposito, avrà luogo una toccante commemorazione alla presenza di illustri rappresentanti civili e militari del Paese, proprio presso il piazzale Vittime del Dovere, davanti alla Casa Circondariale di Sulmona e il Workshop DI CRIMINOLOGIA “Io vittima di serie B!”, presso la Sala Consiliare del Comune di Sulmona.

 

Ricco il calendario degli eventi in programma:

7 NOVEMBRE

  • Convegno dal titolo “VIII SEMINARIO DI CRIMINOLOGIA: LE MAFIE ESTERE IN ITALIA E LA LORO RADICALIZZAZIONE”, si terrà in data 7 novembre 2019, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, presso l’Università degli Studi dell’Aquila, nell’Aula Magna – Alessandro Clementi – del Dipartimento Scienze Umane (viale Nizza 14), e sarà trasmesso in diretta streaming dallo stesso Ateneo.

Moderatrici dell’evento saranno gli Avvocati Sabrina Mariotti e Alessia Meloni, rispettivamente responsabile dell’ufficio legale e consulente dell’Associazione Vittime del Dovere. Introduzione a cura di Emanuela Piantadosi, Presidente dell’Associazione Vittime del Dovere, e Mauro Nardella, Project Manager dell’iniziativa.

Interventi:
Sen. Nicola Morra, Presidente della Commissione Antimafia
Dott. Francesco Basentini, Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria
Il contrasto alla criminalità organizzata (italiana ed estera) nelle carceri
Gen. Giuseppe Governale, Direttore Direzione Investigativa antimafia
Le mafie estere e la loro radicalizzazione
Dott.ssa Alessandra Ilari, Presidente della sezione penale del Tribunale dell’Aquila
Il rapporto fra legislazione antimafia e criminalità straniera
Avv. Anthony Cardinale, Procuratore Penalista di Boston
Il processo del secolo contro la mafia americana 
 Dott. Carmelo Barbagallo, Segretario generale della Uil
Saluti Istituzionali
Prof. Francesco Sidoti, docente di criminologia e sociologia nell’Università dell’Aquila
Gli elettori italiani tra vecchie e nuove mafie

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.