Sport

L’Italia centra le semifinali ai Mondiali di Hockey Inline di Roccaraso

 

Prova di forza dei ragazzi di Coach Rigoni. Oggiil match contro la vincente di Repubblica Ceca – Slovacchia

 

Roccaraso,18 settembre- Grande prova degli Azzurri nei quarti di finale del Mondiale di Roccaraso. Contro la Colombia i ragazzi di coach Rigoni tirano fuori una prova di carattere e si impongono con il punteggio di 4 a 0. L’Italia approda così in semifinale. La partita rimane in bilico nella prima parte, con i colombiani a tenere per quasi tutto il primo tempo. Il risultato si sblocca al 16 ° del primo periodo con un gran gol di Alessio Lettera su assist di Andrea Delfino. Nel secondo tempo le marcature di Pietro Ederle, Riccardo Dal Ben e dello stesso Delfino, servitodal capitano Tobia Vendrame, fissano il risultato sul definitivo 4 a 0. L’italia così entra tra le prime quattro nazionali al mondo e aspetta il risultato dell’altro incontro, Repubblica Ceca – Slovacchia che deciderà l’avversario di oggi nelle semifinali, in programma alle ore 20.00.

Nell’altro match, una Spagna venuta a Roccaraso con grandi ambizioni, batte la Francia per 1 a 0. I transalpini erano tra i favoriti per la vittoria finale ma devono arrendersi agli iberici di coach Philippe Boudreault McNicoll, che domani dovranno vedersela in semifinale con la vincente della sfida tra Canada e Svizzera. I canadesi, tra i team più accreditati per la conquista dell’oro, hanno nel loro roster alcuni dei giocatori più rappresentativi dell’hockey inline, vere star come Dave Hammond e Thomas Woods. Anche La Repubblica Ceca, venuta in Abruzzo per portare a casa la medaglia più pesante, può vantare giocatori del calibro di Marek Loskot e Patrick Sebeck. Nella giornata di oggi gli altri team in gara nel Mondiale hanno conquistato il diritto di gioacarsi le semifinali della Wolrd Skate Cup, torneo nel torneo, che stabilisce i piazzamenti dalla 5° alla 8° posizione. Le due semifinali: Namibia – Germania e Lettonia – Argentina.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.