Attualità

L’Associazione Giostra su vicenda maneggio ” Staffa d’oro”

Sulmona, 6 Settembre In riferimento all’operazione condotta dai Carabinieri Forestali nel maneggio “Staffa d’Oro” di Sulmona, dove sono state rinvenute due carcasse di cavalli seppellite nell’area di competenza della struttura, ” l’associazione Giostra Cavalleresca precisa – si legge in una nota- di non essere mai stata proprietaria di cavalli, men che mai di cavalli partecipanti alla Giostra Cavalleresca di Sulmona e alla Giostra d’Europa. Così come Borghi e Sestieri non hanno mai avuto cavalli di loro proprietà. Collegare l’associazione Giostra Cavalleresca all’inchiesta in corso, così come è stato fatto da alcuni organi d’informazione online, è solo frutto di illazioni e strumentalizzazioni. Nel respingere fermamente tali illazioni e nell’augurarsi che i Carabinieri Forestali facciano subito piena luce sulla vicenda,  l’associazione Giostra Cavalleresca tutelerà la propria immagine nelle sedi opportune contro queste infondate supposizioni”. (h.9,30)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.