Attualità

L’Aquila: cerimonia di saluto agli alpini in rientro dalla Lettonia.

 

 

 

????????????????????????????????????

L’Aquila 14 giugno  Si è svolta in  mattinata  in Piazza del Duomo, alla presenza di numerose Autorità Civili, Militari, Religiose, di cittadini e di alpini in congedo, la cerimonia di saluto al personale del nono reggimento della Brigata Alpina Taurinense in rientro dalla Lettonia.

Dopo un intenso periodo di sei mesi, si è conclusa l’attività del reparto impegnato nella NATO enhanced Forward Presence (eFP) Latvia, durante la quale il 9° reggimento alpini ha partecipato alle attività operative e addestrative gestite e guidate dal Battle Group “Latvia”, unità a guida canadese e composta da truppe provenienti da Albania, Canada, Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia, Slovenia e Spagna, sotto l’egida della NATO.

L’enhanced Forward Presencesi inquadra in un generale potenziamento della presenza di Forze NATO sul territorio europeo tanto sul confine orientale quanto sul Mar Mediterraneo. L’eFP è una misura di natura difensiva, proporzionata e pienamente in linea con l’impegno internazionale della NATO, che intende rafforzare il principio di deterrenza dell’Alleanza e rappresenta un chiaro esempio della determinazione nell’assolvere la missione primaria di sicurezza collettiva dell’integrità territoriale euro-atlantica contro ogni possibile aggressione e minaccia, nonché di riaffermazione della coesione e della solidarietà tra i Paesi membri.(h. 13,15)

 

????????????????????????????????????

 

2 Comments

  1. Andrea Pantaleo

    Agli Alpini

    Eccezionale presenza,
    calorosa accoglienza,
    straordinaria sfilata:
    la Città è ammaliata.
    Corpo particolare,
    prestigio esemplare,
    costante disponibilità
    per ogni eventualità.
    Momenti di gloria
    consacrati dalla storia,
    azioni nobili, elevate,
    come le candide vette innevate.
    Angeli in terra
    nell’orrore della guerra,
    sacrifici umani
    per ideali insani.
    L’Aquila, le penne alpine,
    la nostra Nazione,
    indescrivibile emozione.
    Dalle Alpi agli Appennini
    Onore ai Nostri Alpini.

    Andrea Pantaleo

  2. Angelo Di Ruscio

    Questa sì che è poesia, altro che Petrarca, Leopardi, Manzoni e compagnia bella!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.