Venerdi, 26 aprile 2019

La XX^ edizione del Certamen Ovidianum Sulmonense


2019/04/09 17:090 comments

Sulmona,9 aprile– Tutto pronto a Sulmona per la Ventesima Edizione del Certamen Ovidianum Sulmonense, Concorso Internazionale di Latino, organizzato dall’Istituto d’Istruzione Superiore Ovidio, Liceo Classico Ovidio, dall’Associazione “Amici del Certamen”,  e con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, dell’ufficio Scolastico Regionale, Provinciale, delle Università Federico II e l’Orientale di Napoli, di Macerata, Pisa, Salerno, ed i Licei Artistico e Linguistico di Sulmona. Presenti in conferenza stampa Caterina Fantauzzi dirigente scolastico polo liceale Ovidio, Gabriella Carugno referente progetto Certamen, Sandro Colangelo Presidente Associazione amici del Certamen, Michele Bocci referente del Rotary Club Sulmona Fabio Maiorano ufficio stampa.

Nel corso della conferenza stampa è stata presentata anche la cinque centina.  Il Concorso Internazionale di Latino vede come in ogni edizione giungere studenti da ogni località d’Italia, da molte Nazioni d’Europa e del Mondo. Sessantasette saranno gli studenti provenienti da trenta scuole di cui sedici italiane, quattordici straniere. Per la città di Sulmona parteciperanno gli studenti Aurora del Signore, Alberto Angelone, Sara Terracciano. La ventesima edizione del Certamen si svolgerà nei giorni giovedì 11. venerdì 12, sabato 13 aprile 2019. Nella prima giornata al Cinema Pacifico alle ore 17:30 ci sarà la presentazione degli atti della XIX Certamen, con il concerto della Tetra Saxophone Quartet. Venerdì 12 aprile alle ore 8:30 presso il Liceo Artistico Mazara avrà inizio lo svolgimento della prova la quale consisterà in una versione di latino tratta da uno dei primi cinque volumi delle Metamorfosi e, alle ore 17:00, al Cinema Pacifico, vi saranno le conversazioni Ovidiane con Nicola Gardini ed il Comitato Scientifico del Certamen. Sabato 13 aprile è in programma al Teatro Comunale Maria Caniglia la giornata conclusiva della Ventesima edizione del Certamen, la quale avrà inizio alle ore 17:00 con la presenza di Ugo Pagliai. La cerimonia si concluderà con la premiazioni dei vincitori della Ventesima edizione del Certamen Ovidianum Sulmonense.

Al primo classificato andrà un premio di mille euro e diploma, al secondo settecentocinquanta euro e diploma, al terzo classificato cinquecento euro e diploma, al quarto, quinto, sesto classificato diploma di merito e, dal settimo in poi, verrà consegnato l’attestato di partecipazione. Saranno consegnati inoltre il Premio Rotary Club Sulmona alla migliore traduzione tra gli studenti di Sulmona, il Premio Giuseppe Di Tommaso, ed il Premio Achille Marcone, alla migliore traduzione di ciascuna delegazione straniera; a tutti gli studenti partecipanti sarà consegnato loro la dotazione libraria a cura della Regione Abruzzo. Il Comitato scientifico è costituito da Domenico Silvestri Presidente, dai Docenti scolastici Arturo De Vivo, Diego Poli, Umberto Todini, Rossana Valenti, Cristina Vallini, Caterina Fantauzzi Dirigente Scolastico; il Comitato Organizzatore è formato da Alessandro Colangelo, Michele Bocci, Marco Cantelmi, Sabrina Cardone, Alessandra Carugno, Gabriella Carugno, Barbara Civitareale, Liliana Di Gianvincenzo, Filomena Genitti, Antonella Gentile, Giuliana Giorgi, Carla La Civita, Concetta Marinucci, Cristina Martinelli, Isabella Vagnozzi, Marina Biagi, Marco Paolini.  Fabio Maiorano.

Gli istituti i quali parteciperanno alla ventesima edizione del Certamen Ovidianum Sulmonense giungono dall’Austria, Romania, Germania, Francia, Serbia, oltre agli Istituti Scolastici Italiani provenienti dalle città di Avezzano, Chieti, Formia, Foligno, Lanciano, Latina, Pescara, Milano, Roma, San Salvo, Roseto, Torino, Sulmona.  Il Certamen è la voce di Ovidio conosciuto in tutto il mondo nel quale protagonisti sono i giovani studenti che rendono il concorso sempre giovane nonostante venti edizioni si qui avutesi.

Andrea Pantaleo

Leave a Reply


Trackbacks