Lunedi, 19 novembre 2018

La Regione sostiene le micro attività domestiche alimentari


2018/08/28 17:190 comments

L’Aquila, 28 agosto- La Regione Abruzzo ha adottato un apposito provvedimento che recepisce la legislazione europea sulle micro attività domestiche alimentari (Mda). L’iniziativa mira a normare il settore delle aziende che lavorano attraverso la conoscenza e la diffusione delle ricette tradizionali e dei prodotti tipici abruzzesi e istituisce il relativo Albo regionale, conferendo altresì maggiori tutele al consumatore. Nel testo sono specificati gli elementi che definiscono le micro attività domestiche alimentari; i requisiti fiscali, di esercizio e quelli dell’immobile destinato ad ospitare le stesse; le caratteristiche delle materie prime e dei prodotti destinati alla somministrazione. Gli articoli 7 e 8 delineano rispettivamente la disciplina dei controlli e il funzionamento dell’Albo regionale. “Si tratta di una provvedimento – ha spiegato il presidente vicario Giovanni Lolli – che supporta le micro attività domestiche alimentari come libera espressione dell’iniziativa economica privata tesa a offrire nuove fonti di reddito all’imprenditore e nuove occasioni occupazionali. In Abruzzo si stima che vi siano 5.000 aziende operanti nel settore, e siamo tra le prime Regioni ad aver fatto un regolamento di questo tipo”. (h. 17,15)

 

Leave a Reply


Trackbacks