Lunedi, 13 novembre 2017

La preghiera della povera vedova


2017/11/13 10:000 comments

 Sulmona, 13 Novembre Signore per favore fammi sapere per quale ragione i Consiglieri comunali di Sulmona hanno rinunciato a lottare, così come hanno fatto in tante altre città abruzzesi, quando la Regione ha proposto di modificare l’attuale rete di organizzazione dei servizi Ospedalieri Anzi a Sulmona hanno addirittura applaudito nel luglio del 2016 e in occasione dell’ultima seduta dell’Assemblea Civica;

Fammi sapere anche, Signore, se questi Consiglieri si sono resi conto della differenza che esiste nella fornitura dei servizi fra Ospedale di primo livello e Ospedale di base e se per caso loro che sollecitano gli altri a studiare (!?!) hanno riflettuto sui contenuti delle   due delibere del Commissario ad Acta la  n.55 del 10 Giugno 2016 sul piano di riqualificazione del sistema sanitario abruzzese e la delibera  del Commissario ad Acta n. 79 del 21 luglio 2016 sul Piano di riorganizzazione della rete Ospedaliera.

Ed infine o Signore, tanto che ci sei, spiega a questi Amministratori che gli interessi della città si tutelano non con le chiacchiere, i comunicati, le interviste e quella incessante invadenza mediatica solo per apparire ma con la buona politica e qualche risultato utile per la città ed i sulmonesi visto che finora non ne abbiamo registrato molti.  Anzi. Poi raccoglimi pure accanto a quell’anima benedetta.

Amen !!

 

Leave a Reply


Trackbacks