Venerdi, 10 novembre 2017

Immigrati: oltre 85 mila in Abruzzo


2017/10/26 17:170 comments
  • La provincia dell’Aquila ne ospita il maggior numero, poi quella di Teramo e Chieti. Le comunità più numerose sono quelli della Romania, Albania ma anche Cinese e polacca

L’Aquila, 27 Ottobre – In Abruzzo gli stranieri residenti nel 2016 sono 86.556 per una incidenza pari al 6,5 per cento. La provincia dell’Aquila è al primo posto con 24.504 residenti stranieri pari al 8,1 per cento sul totale, segue Teramo con 23.850 pari al 7,7 per cento sul totale, Chieti 20.823 pari al 5,4 per cento sul totale e Pescara con 21.814  pari al  5,4 per cento sul totale. La media dei residenti stranieri in Abruzzo è del 6,5 per cento quindi al di sotto della media nazionale del 8,3 per cento.Lo rivela il “Dossier statistico immigrazione 2017” presentato questa mattina a L’Aquila nella sede del Coniglio regionale alla presenza del Presidente Giuseppe Di Pangrazio, dal prof.Luigi Gaffuri (Università L’Aquila). Secondo la ricerca  le etnie maggiormente presenti  sono quella Romena (27.031), Albanese (12.196), Marocchina (7.323), Macedone (4.526), Cinese (4.266), Ucraina (3.853), Polacca (2.732). (h. 17,00)

Leave a Reply


Trackbacks