Economia

Iberdrola promuovera’ idrogeno verde su linea ferroviaria Sansepolcro-Sulmona

Sulmona, 24 agosto–  La compagnia energetica spagnola  Iberdrola ha firmato un accordo quadro con Aecom, leaderbmondiale nel settore delle infrastrutture, Ancitel Energia e Ambiente e Cinque International per lo sviluppo del progettodi conversione a idrogeno verde della linea ferroviaria appenninica che collega Sansepolcro (Arezzo) con Sulmona .

Secondo quanto riferito da Iberdrola in una nota, questa linea lunga piu’ di 300 chilometri, e’ strategica per collegare le zone interne d’Italia, attraversando Toscana, Umbria, Lazio e Abruzzo, passando per Perugia, Terni, Rieti e L’Aquila. La linea e’ parzialmente non elettrificata ed e’ utilizzata da treni diesel che hanno raggiunto la fine della loro vita utile: il passaggio all’idrogeno verde ridurra’ drasticamente i costi rispetto all’elettrificazione tradizionale e portera’ innovazione e sviluppo in aree soggette a spopolamento e deindustrializzazione.

L’accordo quadro include anche una valutazione della fattibilita’ tecnica dello sviluppo della linea trasversale a idrogeno verde Ferrovia dei Due Mari che collega l’aeroporto di Fiumicino a San Benedetto del Tronto via Rieti, Amatrice e Ascoli Piceno, che farebbe di Roma la prima capitale al mondo ad avere treni verdi a idrogeno.(h. 14,30)

( ph greenstart.it)

 

One Comment

  1. Sono molto curioso di conoscere come sarà conseguito questo considerevole risparmio (quanto?) rispetto alla linea elettrificata tradizionale, con evidenza di carte e conti alla mano e non con pure parole.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.