Giovedi, 13 dicembre 2018

 Grande vittoria della Giostra d’Europa e dei Borghi più Belli per Japasseri, Zante e Anversa 


2018/08/06 18:030 comments

 Anversa degli Abruzzi, 6 agosto- Vincere tre palii in una settimana è il sogno realizzato per il Sestiere di Porta Japasseri abbinato all’isola greca di Zante e al Comune di Anversa degli Abruzzi. Questo splendido successo ottenuto nella edizione 2018 della Giostra Cavalleresca di Sulmona rappresenta una impresa strepitosa che premia anni di lavoro, impegno e sacrifici del Capitano Antonio Cinque e di tutti i suoi collaboratori in gran parte giovanissimi, dei fantini , della scuderia, del gruppo tecnico di musici e sbandieratori, della sartoria, dei figuranti e dei numerosi volontari che animano le attività del Sestiere. Grande gioia e soddisfazione per la delegazione della Giostra di Zante che torna in Grecia con il voluminoso Palio della Giostra d’Europa realizzato dal gruppo rumeno di Costanza e – finalmente – una vittoria anche per il paese di Anversa gemellato da 13 anni con Porta Japasseri, con la sospirata conquista del Palio del Borghi più Belli d’Italia allestito dal Comune di Villalago vincitore delle scorse edizioni.

 Nell’ultima emozionante sfida finale erano di fronte il cavaliere del Borgo Santa Maria della Tomba abbinato al Comune di Bugnara e alla delegazione di San Marino, contro Alessandro Scoccione che difendeva i colori del Sestiere di Porta Japasseri associato con Zante e Anversa. Al termine dell’ultima gara sono letteralmente esplosi l’entusiasmo e l’emozione del popolo di Japasseri che ha gioito a lungo insieme al colorato gruppo della Grecia e ai rappresentanti del Comune e degli abitanti di Anversa presenti in Piazza Maggiore, prima del trionfale corteo finale lungo Corso Ovidio tra ali festose di numerosi spettatori. (h. 18,00)

Leave a Reply


Trackbacks