Lunedi, 17 dicembre 2018

Gli alpini abruzzesi in visita alle Suore Camilliane a Trento


2018/05/13 18:210 comments

 Sulmona, 13 maggio- La Libera Associazione Abruzzesi Trentino Alto Adige, presieduta dall’alpino Sergio Paolo Sciullo della Rocca, Ambasciatore d’Abruzzo nel Mondo, in occasione della recente adunata nazionale degli alpini a Trento, ha organizzato un incontro con le Suore Camilliane coordinate dalla dinamica e solerte Superiore Suor Rosa Pesce che gestiscono l’Ospedale San Camillo di Trento vivendo nello spirito di San Camillo de Lellis patrono della Terra d’Abruzzo.

Giova ricordare che queste suore ministre degli infermi operano negli ospedali, nelle case di riposo e nelle case di cura, promuovendo tra l’altro in modo incisivo l’educazione sanitaria, opera di servizio e di carità che viene svolta non soltanto in Italia, ma anche in Brasile, Filippine, Kenya, Taiwan e Thailandia. In questa circostanza sono state salutate con affetto le suore di origine abruzzese, in particolare le anziane Sr. Ubaldina Di Altocolle, Sr. Ermidia Pantano e la carismatica Sr. Rita Martelli, che da poco ha compiuto 90 anni. A questo incontro hanno  partecipato lo scrittore Bruno Ippoliti, il capo gruppo A.N.A di Antrodoco Antonio Santopinto, gli alpini provenienti dalla marsica, dalla valle peligna e dalle località dell’Abruzzo ulteriore. Nel corso di questa visita gli abruzzesi hanno avuto la possibilità di riscontrare l’operosità delle suore, la preghiera partecipata e il servizio zelante verso gli ammalati. (h. 18,15)

Leave a Reply


Trackbacks