Attualità

Gdf: Cambio al vertice  del reparto operativo Aeronavale   di Pescara

Sulmona, 13 settembre– Cambio al Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Pescara.Dopo circa 6 anni al vertice del Comparto Aeronavale di Pescara il Tenente Colonnello

Luca Tossini lascia la guida del Reparto al Tenente Colonnello Ernesto Castellaneta.Il passaggio di consegne è avvenuto nel corso di una cerimonia che si è svolta presso la caserma “Parete” di Pescara alla presenza del Comandante Regionale Abruzzodella Guardia di Finanza, Generale Gianluigi D’Alfonso.

Il Ten. Col. Tossini, è stato destinato al Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, overivestirà l’incarico di Comandante del Reparto. Il subentrante, il Tenente Colonnello Ernesto Castellaneta, 45 anni, originario della provincia di Bari, sposato con 3 figli, proviene dalla Stazione Navale Manovra Taranto. Entrato in Accademia nel 1993, è laureato in Giurisprudenza, Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria e Scienze Politiche; nel corso della sua carriera ha ricoperto molteplici incarichi operativi, anche esteri, oltre che addestrativi e logistici, e vanta pregresse esperienze di comando in Campania, Puglia, Sardegna e Lazio.

Nei giorni scorsi, Il Tenente Colonnello Tossini unitamente al suo successore, Tenente Colonnello Castellaneta, hanno reso il saluto a tutte le massime Autorità della Provincia e del Comune che hanno espresso il loro plauso e ringraziamento alla Guardia di Finanza per il meritorio servizio svolto a vantaggio della comunità pescarese. Nel corso della cerimonia, il Gen. B. Gianluigi D’Alfonso ha rivolto al Tenente Colonnello Tossini parole di apprezzamento per il lavoro fatto in favore della collettività e per l’attività svolta per il mantenimento della legalità e per contrastare i reati, specialmente di tipo economico e finanziario. Lo stesso Ufficiale Generale ha formulato espressioni di auspicio e di buon lavoro al Tenente Colonnello Castellaneta.(h. 15,00)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.