Politica

Elezioni:Enrico Letta in città a sostegno del Candidato Di Piero

Sulmona, 13 ottobre– Visita questo pomeriggio a Sulmona del Segretario Nazionale del Partito Democratico Enrico Letta, a sostegno del candidato Sindaco Gianfranco Di Piero, in vista del ballottaggio che avrà luogo  domenica diciassette e lunedì diciotto ottobre 2021.Letta ha ricordato che si dovrà affrontare altra competizione elettorale ardua, difficile, la quale deve avere il sostegno di tutti indistintamente per far avere alla città di Sulmona un Sindaco autorevole, capace di rilanciare la città. Si è ad un passo dall’inizio di una nuoca stagione politica importante. Presenti il candidato Sindaco Gianfranco Di Piero,  Michele Fina Segretario Regionale del PD, Francesco Piacente Segretario Provinciale del PD, le senatrici  Stefania Pezzopane e Gabriella Di Girolamo cittadini e candidati.

 Pubblico della grandi occasioni alla Comunità Montana, per il quale è stato necessario allestire uno schermo all’ingresso di palazzo Sardi. Molti i temi affrontati dal Tribunale di Sulmona per il quale è iniziato il drammatico conto alla rovescia per la sua chiusura, l’ospedale della città, il territorio in grave difficoltà economica, le sfide della globalizzazione del’economia. Sulmona versa in un forte isolamento e recessione economica: necessita di una svolta decisiva la quale inverta la situazione. La partita non è stata ancora vinta a precisato  Letta, ed occorre lavorare in vista del ballottaggio al fine di conseguire il traguardo della vittoria di Gianfranco Di Piero.

Sulmona ha sottolineato Letta ha bisogno di una politica valida, progettuale, con visione lungimirante e, per avere tutto questo, necessita di una classe dirigente esperta, con programmi e progetti chiari, validi. La recessione economica in città è notevole, lo spopolamento e l’emigrazione dei giovani è realtà devastante; per interrompere tutto questo è necessario avere una classe politica all’altezza dell’arduo incarico politico istituzionale. Enrico Letta ha sottolineato che domenica deve avvenire un segnale forte, chiaro, inequivocabile; le elezioni in Abruzzo ha sottolineato Letta sono di fondamentale importanza.

Il momento è particolare nella storia della politica italiana; l’Italia ha bisogno di unità e di forze politiche responsabili. Sabato il Partito Democratico sarà presente alla manifestazione indetta dai sindacati con il tricolore, quale forma di unità ed indivisibilità della Repubblica così come sancito dall’articolo cinque della Costituzione Italiana. Letta ha ricordato che la costituzione ripudia il fascismo ricordando la XII^ disposizione transitoria e finale, ed ha ricordato l’aggressione squadrista avvenuta sabato precisando che occorre l’unità delle forze politiche, dell’intera società civile italiana. Sul Tribunale di Sulmona Letta ha precisato che si sta lavorando al fine di affrontare la difficile, delicata questione del provvedimenti di chiusura dei Tribunali. Sull’obbligo del green pass Enrico Lertta ha puntualizzato che il buon senso debba prevalere mediante l’applicazione delle norme; i cittadini in gran maggioranza hanno deciso di vaccinarsi e meritano rispetto: se i tamponi fossero gratuiti sarebbe una mancanza di rispetto per coloro che si sono vaccinati. Il vaccino è la strada maestra e ci si deve vaccinare al fine di vincere la battaglia della pandemia. Serietà vuole e prevede che la vaccinazione è dovere civico, sociale. Con la vaccinazione ci si appresta ad uscire dall’epidemia. L’appoggio al Governo Draghi è fondamentale per affrontare ogni difficoltà in maniera unita, coesa. (h.21,15)

Andrea Pantaleo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.